Tutto Eventi Speciale Epifania 2023: cosa fare a Messina nell’ultimo weekend di feste

Pubblicato il alle

7' min di lettura

Per concludere le vacanze natalizie nel modo migliore arriva lo speciale “Tutto Eventi” dedicato alle cose da fare a Messina durante il primo weekend del 2023, che poi l‘Epifania tutte le feste porta via. Ultime 72 ore quindi per godersi la città, gli amici, i parenti e addentare, senza sensi di colpa, quell’ultimo pezzo di pandoro al pistacchio.

Tra gli eventi da seguire, vi segnaliamo: la giornata multidisciplinare al Teatro dei 3 Mestieri, in programma stasera, venerdì 6 gennaio, con il teatro di Laura Giordani, il libro di Giusi Arimatea e la mostra di Ilia Currò (in attesa della nuova stagione teatrale); e il concerto della Strike Band in programma sabato 7 al Retronouveau, sul palco anche Ginevra Joyce protagonista di uno show di burlesque. (In foto, il concerto dei Negramaro, lo scorso 29 dicembre, a Piazza Duomo, per dire ciao al 2022).

Tutto Eventi Epifania 2023: cosa fare a Messina

E poi un nuovo appuntamento all’Officina del Sole con l’illustratore (e non solo) Claudio Naccari, il concerto degli “A naked exhibition” al Perditempo, uno spettacolo per bambini ai Magazzini del Sale, un’escursione in bicicletta alla scoperta dei Monti Peloritani e una visita al Presepe sui Laghi. Qui tutti gli eventi e le cose da fare a Messina nel weekend dell’Epifania, che va da venerdì 6 a domenica 8 gennaio 2023:

Concerti

  • venerdì 6, alle 22, al Perditempo di Barcellona: “A naked exhibition” con Lino Gitto alla batteria e Andrea Fish alle tastiere;
  • sabato 7, alle 21, alla Parrocchia Santa Marina di Cumia Inferiore: Glorius4 in concerto;
  • domenica 8, alle 18, al Palacultura, per la Filarmonica Laudamo: Orchestra Barocca Siciliana in “Le Putte di Vivaldi. Musiche all’Ospedale della Pietà di Venezia”;
  • domenica 8, alle 21, alla Basilica di Sant’Antonio: “Franco Battiato Tribute – Opera di contaminazione tra pop e lirica” con il Coro Lirico Siciliano, voci soliste Rita Botto, Costanza Paternò, Alberto Munafò Siragusa, pianorte e arrangiamenti Ruben Micieli. Dirige Francesco Costa. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Libri, Incontri e Laboratori

  • venerdì 6, dalle 15.30 alle 18, a Palazzo dei Congressi di Taormina, per la rassegna Tao Christmas: “Polvere di stelle”, laboratorio teatrale per bambini e ragazzi, a cura di Anna Maria Raccuia;
  • sabato 7, alle 18.30, alla libreria Colapesce: incontro su “Perché il femminismo serve anche agli uomini” (Eris Edizioni, 2020) di Lorenzo Gasparrini;
  • sabato 7, alle 19, all’Officina del Sole: incontro con Claudio Naccari. Ingresso libero, necessaria la prenotazione a questo link.

Teatro

  • venerdì 6, alle 19.30, al Teatro dei 3 Mestieri: “Donne, Plurale Universale” di Laura Giordani. A seguire la presentazione del nuovo libro di Giusi Arimatea “Di donne, di ieri” (Pungitopo, 2022) e “Vibrisse” mostra di pittura di Ilia Currò. Ingresso gratuito;
  • sabato 7, alle 21, e domenica 8, alle 17.30, al Teatro Vittorio Emanuele: “Scatola, Ossessioni da Asporto” scritto e diretto da Valerio Vella, con Elio Crifò e la Compagnia Marvan Danza, coreografie a cura di Mariangela Bonanno, Giorgia Di Giovanni, Alice Rella. Musiche dei Pink Floyd eseguite dal vivo dalla The Box Rock Band. Coproduzione Compagnia Marvan Danza – Teatro Vittorio Emanuele;
  • domenica 8, alle 16, al Teatro Annibale: “Dal silenzio al rumore” a cura della Compagnia Teatrale Colapesce;
  • domenica 8, alle 18, ai Magazzini del Sale, per la rassegna Magazzini di Fiabe: “In volo verso B-612”, liberamente tratto da “Il Piccolo Principe” di A. de Saint Exupery, con Domenico Cucinotta e Mariapia Rizzo, regia di Domenico Cucinotta.  Necessaria la prenotazione al: 339 5035152.

Cinema

  • da venerdì 6 a domenica 8 gennaio, alle 18.30 e alle 20.30, al Cinema Lux per il Cineforum Don Orione: “Close” di Lukas Dhont. (Sabato, alle 20.30, versione in lingua originale sottotitolata).

Serate danzanti

  • venerdì 6, alle 19, ai Magazzini del Sale: “Milonga della Befana”, a cura di Bailongo Loco, con Paolo Miraglia. A questo link per prenotare;
  • venerdì 6, dalle 21, al Retronouveau: “Mind The Gap”, dj set a cura di Sandro Inturri e Re-Birth;
  • sabato 7, alle 21.30, nello spazio di TangoQuerido in via del Fante 84: “Milonga Social”, con Eva Petruzzi. A questo link per prenotare;
  • sabato 7, alle 22.30, al Retronouveau: The Strike Band live + Ginevra Joyce Burlesque Show. A questo link per i biglietti;
  • sabato 7, alle 23.30, all’Area Ex Pirelli di Villafranca, OMD pesenta: “Epiphany”, dj set a cura di La Marzièn, Ale Farix, Andrew Lab. A questo link per i biglietti.

Mostre

  • prosegue fino a venerdì 6 gennaio, dalle 16.30 alle 20.00, ai Chiostri dell’Arcivescovado: “Mostra d’Arte Presepiale”, a cura dell’Associazione Italiana Amici del Presepio Sede di Messina;
  • prosegue fino al 9 gennaio, alla Galleria d’arte Vega, in via XXIV Maggio: “Paesaggi Mentali”, mostra di pittura di Maurizio Romani, a cura di Paola Di Felice;
  • prosegue fino al 14 gennaio, alla Mondadori: “Il fumetto come opera d’arte: da Hugo Pratt a Eiichirō Oda”, con le opere di Marco Pavone;
  • prosegue fino al 31 gennaio, al Palacultura: “Il Cinema illustrato”, mostra di Manifesti e materiali cinematografici d’epoca, a cura della Cineteca dello Stretto e del Cineforum Don Orione, promossa dal Comune di Messina.

Escursioni e Natura

  • venerdì 6, alle 8, con partenza dalla fontana di Paradiso: “Epifania a Ziriò”, escursione in bicicletta, a cura di MTB Sicily;
  • venerdì 6, alle 11, con partenza dall’ingresso dell’Argimusco: “Montalbano, tra megaliti dell’Argimusco, borgo e presepe vivente” escursione a cura dell’Associazione PFM. A questo link per prenotare;
  • sabato 7, alle 9, con partenza da Piazza De Gasperi ad Alcara Li Fusi: “Sulle Rocche del Crasto”, escursione a cura dell’Associazione PFM. A questo link per prenotare.

Giornate speciali

  • venerdì 6, alle 10, al Centro Polisportivo Giovanni XXIII, in via Palermo 557: “La calza della Befana”;
  • venerdì 6, dalle 10.20 alle 18.20, a bordo della Nave Telepass, per la rassegna Onde Sonore: “Festa della Befana”, animazione, dolci e regali;
  • venerdì 6, dalle 19, a Ganzirri: “Il presepe sui Laghi“;
  • venerdì 6, alle 19.30, al Teatro dei 3 Mestieri: “Donne, Plurale Universale” di Laura Giordani. A seguire la presentazione del nuovo libro di Giusi Arimatea “Di donne, di ieri” (Pungitopo, 2022) e “Vibrisse” mostra di pittura di Ilia Currò. Ingresso gratuito;
  • sabato 7, dalle 18 alle 21, a Cumia Inferiore: “Il presepe vivente”;
  • sabato 7, alle 20.30, al Mercato Coperto Muricello: R-Esistenza Poetica;
  • domenica 8, tutto il giorno, a Villa Mazzini: “Bosco Incantato”, festa per bambini;
  • domenica 8, tutto il giorno, a Villa Dante: “Il Villaggio di Babbo Natale”;
  • prosegue fino a domenica 8, a Piazza Cairoli: seconda edizione di “New Music Art”. A questo link tutto il programma;
  • prosegue fino a domenica 8, a Mili San Pietro: “Il presepe miloto”;
  • prosegue fino a domenica 8, al Capo Peloro Hotel: Festival Internazionale di Scacchi.

(1400)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.