beppe provenzano

Elezioni 2022, giovedì a Messina il vicesegretario del Pd Peppe Provenzano

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Continua la discesa dei “big” in Sicilia in vista delle elezioni politiche e regionali del 25 settembre 2022. Nei prossimi giorni gli ultimi appuntamenti prima del silenzio elettorale e della chiamata alle urne: nella mattinata di domani, giovedì 22 settembre, sarà il turno di Peppe Provenzano di approdare a Messina. L’appuntamento con il vicesegretario nazionale del Partito democratico (Pd), candidato alla Camera dei Deputati per Palermo, è fissato per le 11.30 al Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca.

Ci siamo, ormai siamo a pochissimi giorni dalle elezioni regionali e politiche che si terranno nella giornata di domenica. Dopo i passaggi a Messina di Giorgia Meloni e Matteo Salvini, per Fratelli d’Italia e per la Lega, che hanno sostanzialmente aperto la strada, è stato poi il turno, la scorsa settimana del leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte. In città nei giorni scorsi anche i candidati alla presidenza della Regione Siciliana, Caterina Chinnici per il centrosinistra e Renato Schifani per il centrodestra.

Domani, giovedì 22 settembre, torna a Messina l’ex presidente del Senato, Renato Schifani, per un incontro alle 11.00 all’Hotel Royal. Nella stessa giornata, ma alle 11.30 a Palazzo Zanca, toccherà al vicesegretario nazionale del Pd, Peppe Provenzano. «Sono i giorni decisivi – ha commentato sui social l’esponente del Partito Democratico. Per fare avanzare l’Italia dei diritti, del lavoro buono, della cura dell’ambiente e della lotta alla mafia. Ecco perché mi candido in Sicilia, la mia terra. Per i giovani e il loro diritto a restare. Perché i luoghi e le persone contano, devono contare».

(51)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.