giorgia meloni al mercato vascone a messina

Giorgia Meloni a Messina: «Cateno De Luca alle elezioni regionali non mi preoccupa» – FOTO

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Via alla parata dei “big” in Sicilia: prima tappa oggi, 29 agosto, a Messina, per Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia ha fatto un breve tour del Mercato Vascone, quattro chiacchiere di volata con i commercianti e tanti selfie in vista delle elezioni regionali e politiche del 25 settembre 2022. Coincidenza, diciamo, spostandoci verso nord nella città dello Stretto, alla Marina del Nettuno c’era invece Matteo Salvini.

Sciolti i nodi sulla scelta e il posizionamento dei candidati, depositate le liste per le elezioni regionali e politiche del 25 settembre 2022, i leader dei partiti iniziano ufficialmente la campagna elettorale. Arrivo alle 12.30 circa per Giorgia Meloni al Mercato Vascone di Messina dove, dopo un breve e affollato punto stampa, ha fatta un breve giro, informandosi sui prodotti locali e immortalandosi in selfie con chi, tra la folla, glielo chiedeva. Qualche rimostranza, ma anche diversi segnali di sostegno da parte della popolazione.

Presenti, tra gli altri, il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, candidato al Senato con Fratelli d’Italia, la deputata nazionale messinese Matilde Siracusano, i consiglieri comunali di Fratelli d’Italia Dario Carbone, Pino Currò e Libero Gioveni, la consigliera di circoscrizione Debora Buda, il dirigente Francesco Rizzo, candidato alla Camera, e ancora la parlamentare nazionale Ella Bucalo, la deputata ARS Elvira Amata e il senatore Ignazio La Russa.

Di cosa ha parlato la leader di Fratelli d’Italia durante la sua visita a Messina? Innanzitutto le elezioni regionali: l’onorevole Giorgia Meloni ha voluto fugare ogni dubbio circa l’unità del centrodestra, che ha definito «compatto», a sostegno della candidatura alla presidenza dell’ex presidente del Senato, Renato Schifani; non la preoccupa, dall’altra parte, la sfida alla Regione contro Cateno De Luca: «Non mi preoccupa. Questo è il momento della serietà – ha affermato – non sono affascinata dai suoi metodi». Alle domande dei giornalisti circa la concomitanza con la visita di Matteo Salvini, ha replicato: «Non è un derby a distanza, ci siamo detti qualche giorno fa con Matteo che bisogna incrociare le agende. Abbiamo tutti 20 giorni per fare venti regioni, quindi è normale che si possano sovrapporre le date. Penso che ci vedremo con Matteo più tardi, abbiamo in programma di riuscire a prendere un caffè insieme per fare il punto anche su questo».La prossima tappa per Giorgia Meloni in Sicilia? Le “Ciminiere” di Catania, per un comizio che si terrà alle 18.00.

giorgia meloni al mercato vascone a messina
giorgia meloni al mercato vascone a messina
giorgia meloni al mercato vascone a messina

(1889)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.