Messina, la buona prestazione serve a poco. Il Foggia passa 2-1

messina-foggia-newsPronostici rispettati ieri sera al Franco Scoglio. E’ stato, infatti, il più quotato Foggia a portare a casa i tre punti nonostante una prova positiva del Messina che ha affrontato a viso aperto la capolista, sopperendo con il cuore alle pesanti assenze di Rea, Palumbo, De Vito e Musacci. E’ Mazzeo a castigare i giallorossi con una doppietta firmata al 7′ e al 68′. Nel mezzo, la rete di Pozzebon, autore al 25′ di un bel diagonale, utile però soltanto a illudere i padroni di casa. Alla fine prevale la legge del più forte con i pugliesi che confermano la leadership e i peloritani che incassano la prima sconfitta casalinga della stagione.

Il tabellino

Messina – Foggia 1-2

Marcatori: 7′, 68′ Mazzeo (F), 25′ Pozzebon (M)

Messina: Berardi, Ionut, Akrapovic, Bramati (54′ Capua), Maccarrone, Mileto,Foresta, Lazar (76′ Madonia), Pozzebon, Mancini (67′ Ferri), Milinkovic. Allenatore: Salvatore Marra

Foggia: Guarna, Angelo, Agnelli, Vacca (75′ Gerbo), Chiricò (63′ Padovan), Sarno, Empereur, Mazzeo (79′ Letizia), Riverola, Coletti, Rubin. Allenatore: Giovanni Stroppa

Arbitro: Carlo Amoroso  di Paola. Assistenti: Flavio Zancanaro di Treviso e Pasquale Capaldo di Napoli

Ammoniti: Bramati, Ionut (M), Riverola, Gerbo, Agnelli (F)

 

(169)

Categorie

Primo piano, Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *