cateno de luca e nino germanà

Elezioni, Germanà (Lega): «A Messina diciamo sì all’invito di Cateno De Luca e Federico Basile»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

A comunicarlo è il deputato messinese Nino Germanà (Lega): «Prima l’Italia intende accettare l’invito rivoltoci da Cateno De Luca e Federico Basile ad unire le forze per il bene di Messina». Il gruppo politico legato alla Lega ha sciolto quindi le riserve, segnando però così una frattura definitiva con il resto del centrodestra che, guidato da Forza Italia, ha sposato la candidatura di Maurizio Croce.

Dopo settimane di botta e risposta, inviti all’unità e accuse di fughe in avanti, l’onorevole Nino Germanà, alla Camera con la Lega, ha rotto gli indugi e comunicato che il contenitore politico ideato da Matteo Salvini in vista delle elezioni amministrative e regionali 2022 in Sicilia intende realizzare a Messina un percorso comune con Cateno De Luca e Federico Basile.

«Prima l’Italia – scrive Germanà in una nota – nasce per porre sempre e comunque in primo piano gli interessi dei territori e dei suoi cittadini rigettando la logica di chi intende la politica quale strumento per salvaguardare gli interessi di pochi a scapito del bene comune. Fedeli a questi principi e valori, intendiamo accettare l’invito rivoltoci da Cateno De Luca e Federico Basile ad unire le forze per il bene di Messina in occasione delle prossime Elezioni amministrative per la scelta del suo Sindaco e del suo Consiglio Comunale».

«È arrivato il momento – prosegue –, infatti, di superare sterili logiche di posizionamento che non tengono conto delle reali esigenze di Messina e della sua comunità, in nome di interessi di retrobottega e dei soliti noti, e di avviare un percorso virtuoso che attraverso scelte amministrative attente e mirate favoriscano la città e la sua crescita, restituiscano dignità ai suoi quartieri e proiettino i nostri giovani verso un futuro di speranza. È chiaro, dunque, che quello che vogliamo costruire è un quadro del tutto nuovo, che esce dal tipico schema delle coalizioni, aperto a tutti, e vuole schierasi in un’unica direzione: quella di Messina».

«Pronti, quindi – conclude Germanà – ad accogliere l’invito di Cateno De Luca a fare sintesi e squadra per Messina e i messinesi e a definire, conseguentemente, un percorso in comune per le prossime amministrative in città».

(485)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.