Carla Fracci a Messina per la commemorazione della poetessa Maria Luisa Spaziani

unimeSarà Carla Fracci, l’ospite d’onore che interverrà alla commemorazione della poetessa e già docente dell’Ateneo peloritano, Maria Luisa Spaziani,  la quale aveva dedicato una poesia all’artista, spiegando che “la danza e la poesia sono tanto simili quanto profondamente diverse, ma al di là di struttura e contenuti emotivi sono unite dal ritmo”.

Nel corso della giornata, che si svolgerà il 30 gennaio, a partire dalle 9.30 nell’Aula Magna dell’Università, e organizzata su iniziativa della professoressa Maria Gabriella Adamo, interverrà inoltre anche il Maestro Beppe Menegatti, marito della Fracci e regista di opere, balletti e piecès teatrali di importanti autori.
Numerosi gli studiosi italiani e stranieri che daranno la propria testimonianza in ricordo  della poetessa, scomparsa nel giugno scorso.

Ecco il programma dell’evento:

ore 9.30. Saluti:

Pietro Navarra

Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Messina

Renato Accorinti

Sindaco della Città di Messina

Girolamo Cotroneo

Direttore della Classe di Lettere, Filosofia e Belle Arti dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti

Antonino Pennisi

Direttore del Dipartimento di Scienze Cognitive, della Formazione e degli studi Culturali

Antonietta Mondello Signorino

Presidente della sezione di Messina di Italia Nostra

ore 10.15. Presentazione a cura di:

Maria Gabriella Adamo, Università di Messina

Intervento introduttivo:

Carla Fracci e Beppe Menegatti, Poesia, Danza, Bellezza in Maria Luisa Spaziani

Maria Luisa Spaziani, le immagini e la voce:

Interviste (1985,1986), a cura di Sergio Palumbo

Quando il poeta legge i suoi versi

ore 11.30 : La Poesia di Maria Luisa Spaziani: transiti e rifrazioni.

Presiede: Silvia Chessa (Perugia)

Relazioni:

Yves Bonnefoy (Paris), Souvenir d’une amie

Paolo Lagazzi e Giancarlo Pontiggia (Milano),“Viaggio terrestre e celeste” di Maria Luisa Spaziani: l’eredità poetica

Marina Giaveri (Torino), Primavere a Parigi

Silvio Raffo (Roma), Maria Luisa Spaziani e il prodigio di una “divina differenza”

Riccardo Bertolotti (Roma), “L’Incrocio delle mediane”: la poesia come memoria

ore 15.00. L’ “officina” di Maria Luisa Spaziani

Presiede: Marina Giaveri (Torino)

Relazioni:

Silvia Chessa (Perugia), Le ‘carte’ di Maria Luisa Spaziani nel Fondo manoscritti di Pavia

Philippe Goudey (Lyon), Maria Luisa Spaziani, traductrice ‘privilégiée’ des grands écrivains français

Alexandra Krause (Wien), Maria Luisa Spaziani mediatrice culturale: le traduzioni di Ernst Gombrich e Leo Spitzer

Coffee Break

Ore 16.45 : Maria Luisa Spaziani e l’Università di Messina.

Presiede: Maria Adelaide Milella (Napoli)

Testimonianze:

Maria Rosaria Gioffrè. Le lezioni di Letteratura Francese di Maria Luisa Spaziani (1990)

Maria Luisa Spaziani e Mario Luzi : la cerimonia di saluto della Facoltà di Magistero (1996).

I collaboratori:

Michèle Campagne, René Corona, Jean-Paul De Nola, Domenica Iaria, Rita Romeo-Retez.

Gli amici:

Giuseppe Amoroso, Giuseppe Rando, Carmelo Romeo.

Interventi programmati

Lettura dal romanzo in versi Giovanna d’Arco (1990), a cura di Patrizia Baluci.

Bianca Maria Spaziani e Oriana Rispoli: Per una  conclusione

Con il patrocinio di:

Accademia Peloritana dei Pericolanti

Centro Internazionale di Studi sulla Sinonimia Italo-Francese (Cissif)

Centro Internazionale Scrittori della Calabria (Cis)

Groupe d’Etudes en Histoire de la Langue Française, Paris IV-Sorbonne (Gehlf)

Institut Français Italia – Ambassade de France en Italie

Institut Français de Palerme et de Sicile.

Italia Nostra, Sezione di Messina

Pen-Club Italia.

Società Italiana di Comparatistica Letteraria (Sicl).

Società Universitaria per gli  Studi di Lingua e Letteratura Francese (Susllf).

(119)

Categorie

Università

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *