calogero leanza pd deputato ars

Abolizione del numero chiuso a medicina: approvato il ddl in Commissione all’ARS

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Abolire il numero chiuso a medicina e conseguentemente il test d’ingresso: questo l’obiettivo del disegno di legge approvato in Commissione all’Assemblea Regionale Siciliana (ARS). Soddisfatto il promotore del provvedimento, il deputato del Partito democratico (Pd) Calogero Leanza: «Una decisione storica che avrà un impatto positivo sulla formazione medica e sull’accesso alle professioni sanitarie nella nostra regione».

Approdato in Commissione all’ASR nei giorni scorsi è stato approvato ieri, martedì 3 ottobre 2023, il disegno di legge finalizzato ad abolire il numero chiuso e quindi il test d’ingresso per l’accesso ai corsi di laurea in medicina e chirurgia e delle professioni sanitarie.

A commentare, il deputato Calogero Leanza (Pd), promotore del ddl: «Questa decisione è un passo avanti significativo nel garantire che i giovani talenti siciliani abbiano la possibilità di intraprendere una carriera medica senza barriere e restrizioni ingiuste. Non solo offrirà loro opportunità migliori, ma contribuirà anche a colmare il divario di medici nelle aree rurali e svantaggiate della nostra regione».

«Sono convinto – prosegue – che questa mossa favorirà l’eccellenza nell‘istruzione medica, consentendo a più studenti meritevoli di perseguire il loro sogno di diventare medici. Inoltre, avremo una maggiore flessibilità per soddisfare le crescenti esigenze del nostro sistema sanitario».

«Questa decisione – aggiunge Leanza – è frutto di un lavoro collaborativo e bipartisan, dimostrando che quando si tratta di questioni cruciali per il futuro della nostra regione, siamo uniti nell’interesse del bene comune. Mi impegnerò a seguire da vicino l’attuazione di questa politica per garantire che sia effettivamente vantaggiosa per i nostri studenti e il nostro sistema sanitario».

«Oggi – conclude –, celebriamo un importante traguardo per la Sicilia, e sono fiducioso che questa decisione porterà a un futuro più luminoso e più accessibile per tutti coloro che aspirano a diventare medici o professionisti sanitari nella nostra regione».

Il ddl sull’abolizione del numero chiuso a medicina dovrà adesso passare la prova dell’Assemblea Regionale Siciliana.

(304)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.