Eventi Messina, i festival estivi non sono finiti: dal 26 agosto a Patti arriva “Umana²”

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Gli eventi dell’estate 2022 a Messina (e provincia) non sono finiti: la bella stagione continua a tirare fuori idee e ospiti per rinfrescarci dal caldo; arriva dal 26 agosto a Patti, infatti, “Umana²” Festival del Contemporaneo e della Partecipazione, a cura di Collettivo UMANA² & Associazione Input.

«UMANA² – scrivono i curatori – propone nell’arte figurativa, nell’esperienza sonora e nel dibattito, lo svolgimento singolare e collettivo d’una contemporaneità dialettica e, insieme, d’una dialettica della contemporaneità. In definitiva si propone di rappresentare l’uomo di fronte ai concetti che lo plasmano, di fronte ai conflitti, di fronte alle irregolarità, di fronte alla sfida del superamento».

Estate a Messina: nuovi eventi

Dopo Radica, il Mish Mash, l’Indiegeno e il Libero Teatro Festival, la costa tirrenica verrà abitata da “Umana²”, che si svolgerà fino al 31 agosto all’ex Convento di San Francesco, a Patti. In programma, per tutto il periodo della rassegna, anche una collettiva d’arte, in mostra le opere di: Vittorio Ballato, Gabriele Salvo Buzzanca, Vittoria Cafarella, Serena Campana, Milo Floramo.

«Come possono forma e colore – continuano i curatori – restituire l’essenza di un inafferrabile oggi? Come può l’arte anticipare le sembianze di un futuro che è già passato? La Collettiva d’Arte di UMANA² sceglie di non rispondere a queste domande, manifestando la precisa volontà di raccontare il presente senza vezzi ideologici e invitandoci a leggerlo attraverso il personalissimo sguardo degli artisti. Per sei giorni, in via del tutto eccezionale, le Sale dell’Ex Convento San Francesco verranno abitate dalle opere di pittori, scultori, illustratori e performer, pronti a restituirci tante domande quante sono le risposte che crediamo di avere».

Il festival di Patti si sviluppa in tre sezioni:

  • Nuove Prospettive: incontri, dibattiti e conversazioni con importanti relatori di ambito accademico e divulgativo;
  • Nuove Forme: collettiva d’arte contemporanea, installazioni artistiche e performance;
  • Nuovi Suoni: dj set e live set di musica sperimentale ed elettronica.

Il programma

Venerdì 26 agosto:

  • alle 17:30, inaugurazione festival
  • alle 18:30, per il ciclo Conversazioni: Femminismi contro l’Egemonia” con Giulia Longoni
  • alle 20:30, inaugurazione collettiva d’arte
  • alle 22:30, live set a cura di Silvia Orengo

Sabato 27 agosto:

  • alle 18:30, per il ciclo Conversazioni: Libertà e obbedienza nelle società contemporanee” con Alberto Giovanni Biuso
  • alle 22:30, live performance a cura di Vera Di Lecce

Domenica 28 agosto:

  • alle 18:30, per il ciclo Conversazioni: “La disciplina economica della società: pensiero critico e lotta politica nel nuovo capitalismo” con Anselm Jappe
  • alle 22:30, live performance a cura di Loozoo

Lunedì 29 agosto:

  • alle 18:00, inaugurazione mostra fotografica “Altered Light”
  • alle 18:30, “La luce nel tunnel”, incontro con Tommaso Alongi e Cristina Fida

Martedì 30 agosto:

  • dalle 18, apertura esposizioni

Mercoledì 31 agosto:

  • dalle 18, apertura esposizioni
  • alle 22:30, closing act

(Foto di Antonio Bartuccio)

(758)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.