Tutto Eventi: una pioggia di cose da fare a Messina nel weekend

Pubblicato il alle

10' min di lettura

A cosa serve la pioggia se non a rifugiarsi in un cinema, in un teatro; a sprofondare in una poltroncina per ascoltare comodi comodi un concerto? Allora non temete, perché nonostante il tempo tremendo che ci sta regalando novembre, gli eventi e le cose da fare a Messina, per questo weekend, sono davvero tantissimi.

Partiamo, come sempre, dagli appuntamenti consigliati da noi: alla Piccola Officina delle Arti di Lucia Vento arriva un laboratorio di tessitura a telaio, condotto da Paola Costanzo che un po’ di tempo fa ci aveva raccontato che; «l’arte del tessere è profondamente radicata nel nostro essere, stimola la concentrazione e riduce gli stati d’ansia», quindi ci sembra perfetto per decomprimere e riscoprire una forma d’arte bellissima e lontana.

Il secondo evento che vi consigliamo, invece, si tiene alla FORO G Gallery, per la serie “We TALK”, con la presentazione di “Still Remain”, fotolibro di Carmen Cardillo pubblicato da Quaderni d’Arte KoArt/Unconventional Place nel 2021, a cura di Aurelia Nicolosi e Ilenia Vecchio. L’opera della Cardillo racconta per immagini le delicate betulle dell’Etna: anche questo per staccare la spina e riconnetterci con la natura.

Tutto Eventi: le cose da fare a Messina nel weekend

Se i nostri consigli non vi hanno soddisfatto, ci sono moltissimi altri eventi tutti gusti: arrivano due spettacoli di burattini; continuano le proiezioni con il Cineclub dei Piccoli; tantissime escursioni alla scoperta delle bellezze naturali della provincia di Messina; numerosi eventi per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne (tra cui un flashmob promosso da NonUnaDiMeno); un Festival di Economia Creativa; ancora due appuntamenti con la Biennale dello Stretto; la mostra di Ilia Currò che tratteggia donne lunghe e pensanti (in foto), a cura di Giusi Arimatea. Qui tutti gli eventi e le cose da fare a Messina nel weekend che va da venerdì 25 a domenica 27 novembre 2022.

Concerti

  • venerdì 25, alle 19, alla Parrocchia San Nicolò di Zafferia per la rassegna Musica al Centro dell’Accademia Filarmonica: “Tra Sacro e Profano”, con il coro di voci giovanili “Note Colorate“, Francesco Allegra al pianoforte. Dirige Giovanni Mundo;
  • venerdì 25, alle 22, al Perditempo di Barcellona: The Rivati, con Paolo Maccaro e Marco Cassese;
  • domenica 27, alle 18, al Palacultura per la Filarmonica Laudamo: “Turandot: Atto Primo”, con il duo pianistico composto da Claudio Proietti e Maurizio Barboro;
  • domenica 27, alle 18, alla Chiesa Madonna delle Lacrime di Bordonaro per la rassegna Musica al Centro dell’Accademia Filarmonica: Orchestra a Plettro “Città di Taormina”, con il soprano Emy Spadaro. Dirige Antonio Pellitteri;
  • domenica 27, alle 21, allo Sharaba di Barcellona: Kamikaze (Lucio Dalla Tribute Band) con David Cuppari e Antonio Stella.

Libri

  • venerdì 25, alle 17.30, alla Biblioteca Provinciale dei Frati Cappuccini, via delle Mura: presentazione di “Spigolature peloritane” (Pungitopo, 2022) di Marcello Mento, dialogano con l’autore Rina Stracuzzi e Pippo Lipari;
  • venerdì 25, alle 18, alla Mondadori: presentazione della “Guida completa al mondo di Tolkien” (Vallardi Editore, 2022) di Oronzo Cilli. Dialoga con l’autore Marco Boncoddo. A cura dell’Associazione Culturale Terremoti di Carta, in collaborazione con l’associazione La Contea;
  • sabato 26, alle 17.30, al Museo del Mare di Milazzo: presentazione della graphic novel “Nel ventre dell’Orca” (Mesogea Cartographic, 2022) di Michela De Domenico. Dialogheranno con l’autrice Mario Benenati ed Elisa Calabrò;
  • sabato 26, alle 20.15, al Circolo della Borsa per la rassegna Cene d’utore della Libreria Bonazinga: presentazione di “La Costanza è un’eccezione” (Longanesi, 2022) di Alessia Gazzola. Prenotazione obbligatoria al numero: 090 718551;
  • domenica 27, alle 10, alla Biblioteca Regionale di Messina: presentazione de “Il Filo Nero. Il ritorno in Europa e in Occidente di nazismo e fascismo” (Infinito Edizioni, 2022) di Giuseppe Carrisi. Intervengono Tommasa Siragusa, Giuseppe Bottaro, Dario Caroniti, Roberto Sciarrone. Modera Domenico Interdonato;
  • domenica 27, alle 16.30, alla Foro G Gallery di Ganzirri, per la rassegna We TALK: presentazione del fotolibro “Still Remain” (Quaderni d’Arte KoArt/Unconventional Place, 2021) di Carmen Cardillo;
  • domenica 27, alle 18, alla Mondadori: “Una domenica in giallo”, incontro con Alfredo Buttafarro. Dialoga con l’autore Gianluca Buttafarro.

Laboratori

  • venerdì 25, alle 16, al Giardino di Luce di Piazza Casa Pia: “Acquerello con Peter Coniglio”, lettura e pittura per bambini dai 3 anni. Prenotazioni al numero: 389 7970752;
  • venerdì 25, alle 16, al Cinema Lux per il festival Cineclub dei Piccoli: laboratorio didattico di illustrazione;
  • sabato 26 e domenica 27, alle 10, da Opuntia.offPiccola Officina delle Arti: “Intrecci” laboratorio base di tessitura a telaio, a cura di Paola Costanzo di Mouloud Bottega Tessile. A questo link per iscriversi.

Teatro

  • venerdì 25, alle 17.30, e sabato 26 alle 21, al Teatro Annibale per la rassegna Espressione Teatro: “Hamlet”, con Giorgio Pasotti e Mariangela D’Abbraccio, per la regia di Francesco Tavassi;
  • venerdì 25 e sabato 26, alle 21, al Museo Regionale di Messina, per la rassegna “ClanDestini” del Clan degli Attori: “Il rasoio di Occam” di Giusi Arimatea e Giovanni Maria Currò, con Alessio Bonaffini, Tino Calabrò, Mauro Failla, regia di Giovanni Maria Currò. Produzione Clan degli Attori. A questo link per prenotare;
  • venerdì 25, alle 21, al Teatro Mandanici di Barcellona: “Una madre di nome Teresa”, musical per la regia di Vito Scarpitta. Compagnia Sipario;
  • sabato 26, alle 18, al Palacultura per l’Accademia Filarmonica: Anbeta Toromani in “Preludes, danze per te al pianoforte”. A questo link per i biglietti;
  • domenica 27, alle 18, al Teatro dei 3 Mestieri: “Zampalesta u Cane Tempesta”, spettacolo di burattini tradizionali calabresi per tutta la famiglia. Di e con Angelo Gallo, regia di Gaspare Nasuto, scene e burattini di Angelo Gallo. Produzione Teatro della Maruca. A questo link per prenotare;
  • domenica 27, alle 18, da Lunaria, in via Sant’Agostino 24: “La favola di Frya”, spettacolo di burattini del laboratorio DArt, regia di Margherita Smedile e Isolina Vanadia, con Serena Dascola e Alessandra Licata. Musiche dal vivo di Pierpaolo Cimino. A questo link per prenotare;
  • domenica 27, alle 18, alla Chiesa di Santa Maria Alemanna per la rassegna EPIC: “La magia della radio” di e con Massimo Cirri e Mirko Artuso. Musiche Hanky Panky Band. Produzione Teatro del Pane – Centro Teatrale Da Ponte;
  • domenica 27, alle 18.30, al Teatro Annibale per la rassegna NutrimentInPeriferia: “Oἶδα un rito musicale teatrale” di Beercock, con Sergio Beercock, Naomi Adeniji, Julia Jedlikowska, Jean-Mathieu Marie, Alfred Sobo Blay. Regia di Giuseppe Provinzano. Progetto Amunì Babel A questo link per prenotare.

Cinema

  • da venerdì 25 a domenica 27 novembre, al Multisala Apollo in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: “Violence”, cortometraggio di Giovanni De Pasquale;
  • sabato 26, alle 18, al Multisala Iris: “Spaccaossa”, incontro con il regista Vincenzo Pirrotta;
  • fino a domenica 27, alle 16.30, al Cinema Lux per il festival Cineclub dei Piccoli: proiezione del film d’animazione “I Principi e le Principesse” di Michel Ocelot;
  • domenica 27, alle 20.30, al Cinema Lux per il Cineforum Don Orione: “Lumina” di Samuele Sestieri. Incontro con il regista dopo la proiezione.

Serate danzanti

  • venerdì 25, alle 21, al Retronouveau: Mind The Gap Recordings presenta Flow & Flowers, special guest VIELS. A questo link per i biglietti;
  • sabato 26, alle 20.30, al Retronouveau: Total Eclipse, dj set a cura di Davide Patania e Bluemarina;
  • sabato 26, alle 23, all’Area Ex Pirelli di Villafranca: OMD presenta CowBoy, Guest Farida Kant & Le Riche. A questo link per prenotare.

Mostre

  • prosegue fino a sabato 26 novembre, dalle 17 alle 20, alla Galleria Arte Cavour: “I miei viaggi – Fotografando il mondo”, mostra fotografica di Daniele Passaro, a cura di Paolo Accordino e Maurizio Gemelli;
  • prosegue fino al 2 dicembre, alla galleria Spazioquattro: “Crete policrome e disegni – opere inedite” mostra postuma con le opere di Franco Palmieri (1935 – 2002), a cura di Antonella Rosetto Ajello;
  • prosegue fino al 3 dicembre, alla Mondadori: “Kajal” mostra di Ilia Currò, a cura di Giusi Arimatea;
  • prosegue fino al 10 dicembre, alla galleria COCCO – Arte Contemporanea: “#MeMare”, mostra di pittura di Simone Caliò, a cura di Laura Faranda;
  • prosegue fino all’11 dicembre, alla Foro G Gallery di Ganzirri: “Once upon a TIME”, mostra fotografica di Valeria Alibrandi e Francesca Bruno, a cura di Roberta Guarnera.

Escursioni e Natura

  • sabato 26, alle 09, con partenza da Antillo: “Tra Storia e Natura”, escursione sui Monti Peloritani, a cura dell’associazione Passo Passo Trekking. A questo link per prenotare;
  • sabato 26, alle 13.30, con partenza dalla fontana di Paradiso: escursione in mountain bike a Tarantonio, a cura di MTB Sicily;
  • domenica 27, alle 09.15, con partenza dal numero civico 104 in Via Annunziata SS di San Marco D’Alunzio: escursione a San Marco D’Alunzio, a cura dell’Associazione PFM. A questo link per prenotare;
  • domenica 27, dalle 09.30, con partenza da Portella dell’Obolo: “Il Bosco delle Fate: la Tassita di Caronia”, escursione a cura di AS Naturalistica La Stretta e Barbara Gangemi. A questo link per prenotare;
  • domenica 27, alle 09.30, a Montalbano Elicona: “Il bosco di Malabotta e le rocce misteriose dell’Argimusco”, escursione a cura di Sharing Sicily.

Giornate speciali

  • venerdì 25, dale 14, e sabato 26, dalle 09.30, al Palacultura: “La Biennale dello Stretto. Le Tre Linee D’Acqua“. A questo link tutto il programma;
  • venerdì 25, alle 17.30, a Piazza Antonello: “Contro la Violenza di Genere” flashmob a cura di NonUnaDiMeno;
  • venerdì 25, alle 18.30, alla Chiesa di Santa Maria Alemanna: “Caravaggio – La vita e la morte”, a cura di Nino Principato, con gli Esoscheletri e la presentazione del libro “Border in osmosi all’universo” di Noemi Giacobbe. In collaborazione con GAS collettivo d’arte indipendente;
  • sabato 26, alle 09.30, con ritrovo all’Abbazia della Chiesa di Santa Maria di Mili a Mili San Pietro: visita guidata a cura di Sebastiano Busa, in collaborazione con Legambiente dei Peloritani;
  • sabato 26, alle 09.30, a Milazzo: visita guidata alla parte monumentale del Cimitero di Milazzo, a cura di Italia Nostra;
  • sabato 26, alle 21.30, al Mercato Coperto Muricello: Delicious Live, degustazioni e musica dal vivo;
  • fino al 27 novembre, al Marina del Nettuno e la Camera di Commercio di Messina: Festival dell’Economia Creativa. A questo link per il programma;
  • fino al 30 novembre, da SeconLife in via Mario Aspa: “Da Cosa Nasce Cosa”, l’armadio del riciclo creativo.

(Foto di Giusi Arimatea)

(379)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.