presentazione eventi al museo di messina (mume)

Teatro, arte e cinema al Museo di Messina: via al calendario degli eventi 2022/2023. Il programma 

Pubblicato il alle

8' min di lettura

Tantissime novità per il Museo di Messina che, oggi, ha presentato il calendario degli eventi in programma da novembre 2022 a inizio maggio 2023, tra teatro, arte e cinema, ma anche degustazioni, convegni e momenti dedicati ai libri. Vediamo tutti i dettagli.

Appuntamento nella sala cripta, tra gli scavi archeologici del Museo Regionale Interdisciplinare di Messina per la conferenza stampa di presentazione degli eventi in calendario da novembre 2022 a inizio maggio 2023. Presenti il direttore del MuMe, Orazio Micali, i fondatori del Clan Off Teatro Giovanni Maria Currò e Mauro Failla, il fotografo Pino Ninfa. Un programma ricco e variegato che spazia tra teatro, musica, libri, degustazioni e, naturalmente, mostre d’arte. Non mancherà, tra le altre cose, una serie di eventi speciali per Natale, dedicati alla Natività, con itinerari tematici conditi di musica e condotti da attori.

Aprirà il calendario, venerdì 11 novembre, la mostra “Taccuini di viaggio” del fotografo Pino Ninfa, seguita da tre appuntamenti con il teatro, con lo spettacolo “Il rasoio di Occam” portato sul palco dal Clan-off Teatro che, quest’anno, ha chiesto e ottenuto in concessione uno spazio all’interno del Museo. A chiudere sarà sempre il teatro, con lo spettacolo “Un filo di luce”, questa volta organizzato dal MuMe, venerdì 5 maggio 2023.

Ad illustrare gli eventi è stato il direttore del MuMe, Orazio Micali: «Presentiamo un semestre di eventi che – ha spiegato – parte da un impegno che il Museo aveva già messo in campo nel 2019, anche con attività che riguardavano il cinema, e che purtroppo era stato bloccato dal covid. Abbiamo avuto fasi di ripresa, con la stagione estiva, per esempio con la rassegna “Restate al MuMe”. Oggi nuovamente il Museo si apre alle istanze della comunità e, soprattutto, a un dialogo tra forme di arte e di cultura che devono essere un insieme sempre più vasto e interlacciato».

Dal teatro alla fotografia: uno sguardo agli appuntamenti al Museo di Messina

Poi il focus sul calendario del prossimi sei mesi, che riguarderà il teatro, il cinema, e una serie di eventi di varia natura. Grande novità di quest’anno sarà la rassegna teatrale “Clandestini” curata dal Clan Off Teatro, che ha chiesto in concessione uno spazio del Museo, attualmente in allestimento. Le tavole del palcoscenico, elemento simbolico importante che ci hanno segnalato i fondatori del “vecchio” Teatro di via Trento, sono ricavate dal parquet del Clan Off. La rassegna prevede sei appuntamenti, il primo sarà “Il Rasoio di Occam”, che è stata anche l’ultima produzione portata in scena in via Trento prima della chiusura durante la pandemia.

Ma ad aprire gli eventi del MuMe sarà una mostra fotografica di Pino Ninfa, che parte dai suoi viaggi nella Foresta Amazzonica. L’esposizione si intitola “Taccuini di viaggio”, è costituita da circa 50 scatti, e mira a puntare i riflettori sulla problematica della deforestazione, mostrando gli effetti devastanti causati dall’azione dell’uomo sulla foresta Amazzonica. Particolare attenzione sarà posta però anche alle azioni positive, come l’uso della noce brasiliana, all’interno della centrale di Tahuamanu, per produrre energia elettrica.

Ampio spazio sarà dedicato al cinema, con la proiezione di film e documenti provenienti dalla Cineteca Regionale Siciliana (C.R.I.C.D.), ma anche alla letteratura, con momenti dedicati ai libri, e al buon cibo, con gli appuntamenti di Degustarte.

Infine, il Museo di Messina ha in programma anche sei appuntamenti in cui il Teatro incontrerà l’arte. Degli attori accompagneranno i visitatori alla scoperta delle meraviglie custodite all’interno del MuMe, raccontando storie che riguardano le opere esposte, il Museo stesso, i suoi personaggi e gli artisti.

Eventi al Museo di Messina: il calendario 2022/2023

museo di messina mume

Pubblichiamo, di seguito, il programma degli eventi al Museo di Messina da novembre 2022 a inizio maggio 2023:

  • da venerdì 11 novembre all’11 dicembre – mostra fotografica di Pino Ninfa “Taccuini di viaggio”;
  • venerdì 18 novembre alle ore 17.00 – convegno dedicato al tema “Museo e Società”;
  • sabato 19 novembre alle ore 17.00 – convegno dell’Università di Messina;
  • venerdì 25 novembre alle ore 21.00 – spettacolo “Il Rasoio di Occam” del Clan Off Teatro;
  • sabato 26 novembre alle ore 21.00 – spettacolo “Il Rasoio di Occam” del Clan Off Teatro;
  • domenica 26 novembre alle ore 17.30 – spettacolo “Il Rasoio di Occam” del Clan Off Teatro;
  • martedì 29 novembre alle ore 17.00 – presentazione libro;
  • sabato 3 dicembre – appuntamento degli Amici del Museo di Messina e Reggio Calabria;
  • domenica 4 dicembre  – ingresso gratuito più l’evento “Diversi ma uguali”;
  • martedì 6 dicembre alle ore 18.00 – film della Cineteca Regionale “Lo voglio maschio”
  • mercoledì 7 dicembre alle ore 18.00 – film della Cineteca Regionale “Lo voglio maschio”;
  • venerdì 16 dicembre alle ore 21.00 – spettacolo “Pezzi, si vive per imparare a restare morti tanto tempo” del Clan Off Teatro;
  • sabato 17 dicembre alle ore 21.00 – spettacolo “Pezzi, si vive per imparare a restare morti tanto tempo” del Clan Off Teatro;
  • domenica 18 dicembre alle ore 17.30 – spettacolo “Pezzi, si vive per imparare a restare morti tanto tempo” del Clan Off Teatro;
  • mercoledì 21 dicembre alle ore 18.00 – film “La zona rossa” (Cineteca);
  • giovedì 22 dicembre alle ore 18.00 – film “La zona rossa” (Cineteca);
  • martedì 27 – itinerari d’ascolto sulla Natività (itinerario di racconti e immagini sul Natale);
  • mercoledì 28 – itinerari d’ascolto sulla Natività (itinerario di racconti e immagini sul Natale);
  • giovedì 29 dicembre – itinerari d’ascolto sulla Natività (itinerario di racconti e immagini sul Natale);
  • mercoledì 4 gennaio – itinerari d’ascolto sulla Natività (itinerario di racconti e immagini sul Natale);
  • giovedì 5 gennaio – itinerari d’ascolto sulla Natività (itinerario di racconti e immagini sul Natale);
  • mercoledì 11 gennaio alle 18.00 – film “Rita Consoli, un ritratto” (Cineteca);
  • giovedì 12 gennaio alle 18.00 – film “Rita Consoli, un ritratto” (Cineteca);
  • mercoledì 18 gennaio – Degust’arte, incontri tra arte e cibo;
  • venerdì 20 gennaio alle ore 18.00 – teatro MuMe “Alla ricerca del patrimonio sepolto”;
  • venerdì 27 gennaio alle ore 21.00 – spettacolo “Jazz Story, le avventure di Toni Monten” del Clan Off Teatro;
  • sabato 28 gennaio alle ore 21.00 – spettacolo “Jazz Story, le avventure di Toni Monten” del Clan Off Teatro;
  • mercoledì 1 febbraio alle 18.00 – film “Una storia valdese” (Cineteca);
  • giovedì 2 febbraio alle 18.00 – film “Una storia valdese” (Cineteca);
  • venerdì 10 febbraio alle 18.00 – teatro MuMe “La tenacia di Maria”;
  • mercoledì 15 febbraio alle 18.00 – film “La riviera dei tre golfi” (Cineteca);
  • giovedì 16 febbraio alle 18.00 – film “La riviera dei tre golfi” (Cineteca);
  • mercoledì 22 febbraio – Degust’arte, incontri arte e cibo;
  • venerdì 24 febbraio alle 21.00 – spettacolo “Due” del Clan Off Teatro;
  • sabato 25 febbraio alle 21.00 – spettacolo “Due” del Clan Off Teatro;
  • domenica 26 febbraio alle 17.30 – spettacolo “Due” del Clan Off Teatro;
  • mercoledì 1 marzo alle 18.00 – film “I saurieri” (Cineteca);
  • giovedì 2 marzo alle 18.00 – film “Il ciclo del grano” (Cineteca);
  • venerdì 10 marzo alle 18.00 – teatro MuMe “Antonello chi era costui?”;
  • mercoledì 15 marzo – Degust’arte, incontri arte e cibo;
  • venerdì 17 marzo alle 21.00 – spettacolo “Non siamo qui” del Clan Off Teatro;
  • sabato 18 marzo alle 21.00 – spettacolo “Non siamo qui” del Clan Off Teatro;
  • domenica 19 marzo alle 17.30 – spettacolo “Non siamo qui” del Clan Off Teatro;
  • mercoledì 22 marzo alle 18.00 – “È Sicilia e altri racconti” (Cineteca);
  • venerdì 31 marzo alle 18.00 – teatro MuMe “Odissea”;
  • mercoledì 12 aprile alle 18.00 – Pasqua in Sicilia dedicato a Antonino Uccello;
  • giovedì 13 aprile alle 18.00 – “Pasqua in Sicilia dedicato a Antonino Uccello” (Cineteca);
  • mercoledì 19 aprile – Degust’arte, incontri arte e cibo;
  • venerdì 21 aprile alle 21.00 – spettacolo “Una vita a cottimo” del Clan Off Teatro;
  • sabato 22 aprile alle 21.00 – spettacolo “Una vita a cottimo” del Clan Off Teatro;
  • domenica 23 aprile alle 17.30 – spettacolo “Una vita a cottimo” del Clan Off Teatro;
  • venerdì 5 maggio alle 18.00 – teatro MuMe “Un filo di luce”.

Previste, infine, diverse presentazioni di libri e altri eventi ancora da definire. Il programma è comunque un programma aperto, che potrebbe essere ampliato nelle prossime settimane. La prima domenica del mese, si ricorda, l’ingresso è gratuito.

(808)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.