Gli eventi a Messina per il dopolavoro: da Sergio Corbucci a Stanley Kubrick

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Mettiamo da parte il vento delle ultime ore e concentriamoci sul fatto che febbraio ci sta regalando delle splendide giornate da trascorrere in giro per Messina a caccia di eventi; se poi è già martedì non ci resta che raccontarvi tutti gli appuntamenti in città per passare un ottimo dopolavoro. Due appuntamenti musicali, ma anche cineforum e riaperture gradite; come quella della “Penny Wirton” biblioteca nel cuore di Giostra, ma non perdiamoci in chiacchiere e partiamo subito.

Anche per il dopolavoro vi segnaliamo due eventi (e una piccola anticipazione per pensare già al weekend). Si intitola “Almanaccu Sicilianu” ed è il volume (edito da Pungitopo) che raccoglie le tradizioni popolari siciliani, documentate direttamente da Nino Falcone e le rubriche aggiornate da Lucio Falcone e Peppuccio Buzzanca. La presentazione del libro è in programma per oggi, martedì 8 febbraio, alle 17 alla Sala Fondi Antichi e Rari della Biblioteca Tommaso Cannizzaro (all’interno del Palacultura di Messina). All’incontro, interverranno Mario Sarica, Sergio Todesco e Mauro Geraci. È necessaria la prenotazione all’indirizzo mail: biblioteca.cannizzaro@comune.messina.it.

Il secondo evento che vogliamo segnalarvi è il concerto di Cesare Natoli, previsto per giovedì 10 per la Filarmonica Laudamo di Messina, dal titolo “Il contrappunto delle ombre”; musica e filosofia nel cinema di Stanley Kubrick. Si tratta di un progetto multimediale dell’artista messinese, con le musiche di North, Haendel, Schubert, Šostakovič, Ligeti e Liszt. (in foto, una scena di 2001: Odissea nello Spazio)

Di spoiler da fare per questo weekend ce ne sarebbero diversi, ma ne scegliamo uno dedicato alla festa degli innamorati. Sabato 12 febbraio alla libreria Colapesce, Non una di Meno presenta “A San Valentino regalati un orgasmo. Autoerotismo e piacere femminile”, incontro con la psicosessuologa Anna Maria Garufi.

Gli eventi a Messina

In attesa di nuove e altre aperture (dal prossimo weekend riapre la galleria Spazioquattro con una personale di fotografia di Mariaconcetta Bombaci, ma non possiamo dirvi di più o facciamo un altro spoiler), ci accontentiamo di poche cose, ma buone. Tutti gli eventi a Messina per il tuo dopolavoro:

Mostre

  • Martedì 8 febbraio, ultimo giorno di esposizione (martedì 8 febbraio) al Teatro Vittorio Emanuele di: “Viaggimmaginari” personale di Concetta De Pasquale, dall’11 febbraio toccherà a Ignazio Pandolfo con “Impatto Visivo”.
  • Continua fino al 18 febbraio alla Foro G gallery: “Hypnosia”, mostra multimediale a cura di Roberta Guarnera e Francesco Pirrone.
  • Prosegue fino al 20 febbraio, al Museo Regionale di Messina: “Illustrazioni e Fumetti al MuMe“, con le opere di Michela De Domenico, Lelio Bonaccorso e Fabio Franchi.

Libri

Cinema

  • Martedì 8 e mercoledì 9 febbraio, alla Multisala Iris: “Django e Django – Sergio Corbucci Unchained“, per la regia di Luca Rea e Steve Della Casa. Previste due proiezioni alle 18 e alle 21. (in foto)
  • Giovedì 10 febbraio, per il cineforum della Multisala Iris: “Ultima notte a Soho”, per la regia di Edgar Wright. Previste due proiezioni alle 18 e alle 21.

Musica

 

 

(163)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.