Ignazio Pandolfo presenta “Impatto Visivo”: la nuova mostra al Teatro Vittorio Emanuele

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Ignazio Pandolfo, poeta, scrittore, fotografo, pittore e medico, sarà il prossimo artista messinese ospite de “L’Opera al Centro”: la rassegna di arti visive curata da Giuseppe La Motta per il Teatro Vittorio Emanuele di Messina. Dall’11 febbraio, quindi, l’appuntamento è con “Impatto Visivo”, personale di pittura che rimarrà in esposizione fino al 22 febbraio.

«Quale può essere il valore della narrazione – si legge nella nota – in un mondo in cui il cinema, la televisione e le infinite e incessanti piattaforme mediatiche ci sommergono di storie che riguardano ogni aspetto dell’esistenza in tutti i suoi aspetti temporali e spaziali? Che cosa significa? Cosa hai voluto trasmettere? Quale il messaggio? Questi sono i quesiti che il più delle volte mi vengono posti da quando ho deciso di abbracciare il linguaggio astratto-informale».

Impatto Visivo

Le opere di Ignazio Pandolfo si presentano scomposte tra i caotici ammassi di colore e materia, in cui, appunto, l’Impatto Visivo diventa il punto di forza. «Quadri da contemplarsi in attesa che l’Impatto Visivo apra la via al dialogo interiore e – aggiunge l’artista – inneschi quella sorta di cortocircuito emozionale indispensabile a che l’Opera e il Fruitore entrino in reciproca risonanza».

Informazioni utili

La mostra sarà visitabile tutti i giorni (escluso il lunedì) nei seguenti orari:

  • dalle 10:00 alle 12:30
  • dalle 16:00 alle 18:40

L’inaugurazione e lo svolgimento della mostra avverrà nel pieno rispetto delle normative Covid 19 con ingresso consentito solo ai soggetti muniti di Green Pass rafforzato giusta D.L. 26 novembre 2021, n. 172 e mascherina FFP2.

 

(148)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.