green pass obbligatorio per i lavoratori pubblici e privati

Dal 10 gennaio le nuove regole sul Super Green Pass: un ripasso del decreto del 30 dicembre

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Ci siamo, a partire da domani, lunedì 10 gennaio, entrano in vigore alcune delle nuove regole previste dal decreto-legge Draghi del 30 dicembre 2021 in materia di utilizzo del super green pass. La certificazione verde rafforzata che è possibile ottenere con vaccino anti-covid o guarigione servirà anche per i ristoranti all’aperto e per utilizzare i mezzi del trasporto pubblico locale o regionale.

Vediamo, in maniera sintetica, le nuove misure stabilite dal decreto legge del 30 dicembre, in vigore dal 10 gennaio 2022.

Super green pass: cosa cambia dal 10 gennaio

Dal 10 gennaio 2022 fino alla cessazione dello stato di emergenza, si amplia l’uso del Super Green Pass alle seguenti attività:

  • alberghi e strutture ricettive;
  • feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose;
  • sagre e fiere;
  • centri congressi;
  • servizi di ristorazione all’aperto;
  • impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici;
  • piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all’aperto;
  • centri culturali, centri sociali e ricreativi per le attività all’aperto;
  • mezzi di trasporto compreso il trasporto pubblico locale o regionale.

Ricordiamo che il green pass rafforzato è già obbligatorio per:

  • Spettacoli;
  • Eventi sportivi;
  • Ristorazione al chiuso;
  • Feste e discoteche;
  • Cerimonie pubbliche.

Secondo quanto stabilito dal decreto-legge varato il 5 gennaio dal Consiglio dei Ministri, dal 20 gennaio 2022, invece, sarà necessario il green pass “base” (quindi tampone negativo o vaccinazione) per accedere ai servizi alla persona come parrucchieri, barbieri, centri estetici e simili. Dal 1° febbraio la certificazione verde servirà anche per le poste, i servizi bancari e buona parte dei negozi, ma ancora non c’è un elenco preciso, che verrà redatto – si suppone – in prossimità dell’entrata in vigore della misura.

(644)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.