UniMe. Aperte le immatricolazioni 2018/2019: il primo iscritto ha scelto Informatica

Foto dell'Università di Messina - unimeAperte, stamattina, le immatricolazioni per l’anno accademico 2018/2019 dell’Università degli Studi di Messina. I nuovi studenti avranno tempo per iscriversi fino al 30 settembre e, con una piccola sovrattassa, fino al 30 novembre.

Come di consueto l’Ateneo peloritano ha fornito, in anteprima, qualche curiosità sul primo immatricolato al nuovo anno accademico: si tratta del diciottenne messinese Giuseppe Vivaldi che – fresco di diploma – ha scelto di iscriversi al Corso di Laurea in Informatica di UniMe.

«Fin dall’infanzia, sono attratto da questo meraviglioso mondo. La mia passione è nata quando comprai il primo computer ed iniziai a entrare in una realtà e in meccanismi che non conoscevo», questa la dichiarazione rilasciata dal neo-iscritto, diplomato al liceo scientifico, entusiasta di intraprendere l’iter di studi universitario.

Giuseppe, oltre ad aver svelato qualche dettaglio sulla sua passione, ha anche spiegato perché ha deciso di proseguire gli studi in riva allo Stretto: «Sono rimasto qui, nella mia città natale, perché credo nell’Università di Messina. Anzi, penso sia giusto valorizzarla il più possibile e questo è fattibile se noi giovani decidiamo di non lasciare la nostra terra».

Iscrizione CdL a numero aperto e anni successivi

La procedura di immatricolazione ai Corsi di Laurea triennali, magistrali ed a ciclo unico a numero aperto e di iscrizione agli anni successivi, si è aperta stamattina. Gli studenti potranno effettuare on-line le operazioni richieste, accedendo attraverso il portale www.unime.it all’apposita area del sito.

Iscrizione Corsi di Laurea a numero chiuso

Per quanto riguarda i corsi a numero chiuso, invece, i candidati dovranno pre-iscriversi secondo le scadenze previste dai vari bandi e potranno immatricolarsi soltanto dopo la pubblicazione delle graduatorie di merito, sempre entro i termini indicati nel bando di concorso per le selezioni.

(577)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *