Trasporto sostenibile a Messina: chiesti 800mila euro per nuovi bus elettrici

Ammontanto a 800mila euro i finanziamenti chiesti per Messina: l’obiettivo è rafforzare il trasporto sostenibile, soprattutto nelle zone a traffico limitato previste nel nuovo Piano del Traffico Urbano (PGTU) approvato qualche giorno fa in Giunta.

A presentare in Regione il progetto “green” per Messina sono stati il Vice Sindaco Salvatore Mondello e l’Assessore all’Ambiente Dafne Musolino, che hanno dimostrato l’impegno dell’Amministrazione comunale per individuare misure e provvedimenti da adottare nel trasporto urbano per incentivare la mobilità sostenibile.

Sono tanti i progetti avviati a Messina in tal senso:

Per tale ragione nella redazione del progetto regionale che l’Assessorato Regionale presenterà al Ministero dell’ambiente, Messina incentrerà le sue linee di azione proprio sulla valorizzazione del TPL green, ossia sulla richiesta di finanziamento per l’acquisto di nuovi bus elettrici da utilizzare nelle aree ZTL previste nel PGTU.

Il Tavolo si riunirà in aggiornamento, per la stesura di un progetto unico e condiviso, il prossimo 9 marzo presso i locali dell’Assessorato all’Ambiente.

(137)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *