Piero Adamo

Rifiuti RAEE, Adamo: “Disponibili 983mila euro, il Comune si attivi”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Entro il 20 gennaio il Comune ha la possibilità di usufruire di ben 983mila euro per potenziare i centri di raccolta dei rifiuti elettronici (RAEE). Per farlo dovrà aderire al bando presentato dall’Anci. A presentare questa ghiotta opportunità è il consigliere comunale Piero Adamo che già lo scorso anno aveva segnalato l’iniziativa.

Adamo sollecita con una nota il sindaco Accorinti, l’assessore all’Ambiente Ialacqua e il Commissario liquidatore di Messinambiente Calabrò. “Il nuovo bando – spiega Adamo –  alimentato dal Fondo dispone di una somma pari a € 983.464,78  e si articola in tre “Misure”: oltre che per interventi già ultimati o non ancora realizzati i Comuni potranno infatti presentare la domanda anche per richiedere i contributi per la realizzazione di sistemi per la raccolta continuativa dei RAEE domestici sul territorio.

Le domande di ammissione al contributo dovranno essere predisposte e trasmesse esclusivamente online entro il 20 gennaio 2016 , compilando l’apposito “Modello di Domanda” disponibile nell’area riservata ai Sottoscrittori del portale del CdC RAEE (www.cdcraee.it) e fornendo – ugualmente mediante l’applicativo online – la ulteriore documentazione prevista”.

(47)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.