“Provaci ancora Isgrò”. L’ex assessore comunale alle manutenzioni si ripropone come esperto per la riqualificazione di Maregrosso. A titolo gratuito

MaregrossoLo fece già quand’era consigliere d’amministrazione all’Amam e oggi, sotto il commissariamento di Luigi Croce, ci riprova: Pippo Isgrò, ex assessore comunale alle Manutenzioni, vuol restare a Palazzo. Ma senza soldi, come dice lui.. Attraverso il gruppo CittadinanzAttiva di Pippo Pracanica, l’esponente del Pdl vuole proporsi a Croce come “Esperto a titolo gratuito” per la riqualificazione di Maregrosso. Non vuole fondi ma proseguire a sovrintendere l’attività di bonifica del sito. Ai tempi dell’Amam, nel 2006, da consigliere d’amministrazione, Isgrò voleva presentare ricorso contro lo “spoil system” allora messo in atto dall’ex sindaco Francantonio Genovese. Stavolta, per le dimissioni di Giuseppe Buzzanca e l’insediamento del commissario, Isgrò vuole continuare a prestare servizio, ma gratuitamente. Lui, che proprio quest’anno è andato in pensione da docente all’Istituto Nautico Caio Duilio, vuole “restare” in amministrazione. Il punto è che in primavera si terranno le elezioni amministrative e Isgrò, da “fresco” ex assessore, sarà un esponente locale di riferimento del Popolo della Libertà.

 

(42)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *