Messina nel cuore di Tranchida? Sì, secondo il deputato Udc Alberto Campagna

Pubblicato il alle

1' min di lettura

DanieleTranchidaIl deputato palermitano, Alberto Campagna (Udc) accusa Tranchida di aver destinato fondi a Messina, a sole due settimane dal voto, e attacca il suo operato. Secondo Campagna, infatti, l’assessore regionale del turismo, dello sport e dello spettacolo, avrebbe sbloccato grosse somme di denaro per finanziare la manifestazione del Circuito del Mito della città. Una scelta discutibile e azzardata, sottolinea Campagna, compiuta in un momento delicato, che vede la Regione navigare in acque cattive. «È vergognoso – insiste il deputato Udc – che, in un momento così drammatico per il tessuto economico dell’isola, si continuino a elargire interventi a pioggia, per fare campagna elettorale nel territorio, da parte di assessori del Governo Lombardo». Daniele Tranchida ― dice ancora Campagna ― avrebbe incentivato economicamente il territorio della propria città natale, incurante del fatto che il diretto responsabile della deriva della Sicilia è stato proprio l’atteggiamento di un governo che ha sempre favorito il clientelismo a discapito del settore produttivo e dell’incremento del lavoro che questo avrebbe comportato.

(38)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.