Lotte intestine a sinistra, “dirige” Carmelo Lo Monte

Carmelo Lo MonteComunisti contro postcomunisti. A metterli contro un messinese: Carmelo Lo Monte che ha fatto approdo in Italia dei Valori dopo essere andato in rotta di “collisione” con il Mpa e Raffaele Lombardo. Giacomo Di Leo, candidato alla presidenza della Regione per il Partito comunista dei Lavoratori, ha attaccato Claudio Fava, candidato di Sel e Idv, per le parole legate al passaggio di Lo Monte al partito di Di Pietro. “Il nostro candidato “alternativo” si dichiara entusiasta della folgorazione di Lo Monte sulla via di Graniti – scrive Di Leo – la verità è che Fava, dopo essersi “sdraiato” su CONFINDUSTRIA Sicilia, adesso insegue i suoi concorrenti di centrosinistra e centrodestra sul loro terreno elettoralista-clientelare, con buona pace delle aspettative del popolo di sinistra, che richiede una svolta radicale rispetto al passato di malaffare e oppressione di classe. I lavoratori e la popolazione povera siciliana si renderanno conto che esiste un solo partito, il Partito Comunista dei Lavoratori che sostiene e difende le loro lotte e i loro interessi e che si batterà sempre per un progetto di liberazione della società siciliana e italiana dalla dittatura del profitto e del malaffare”.

(56)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *