In arrivo 400mila euro per i dipendenti del Vittorio Emanuele

teatro v.eE’ stato sbloccato il pagamento degli stipendi e degli oneri riflessi di luglio e agosto dei dipendenti del Teatro Vittorio Emanuele. Si tratta, con esattezza, di 399mila euro. Il ritardato pagamento e’ stato causato da una interruzione del sistema informatico regionale che, risolta, ha consentito di sbloccare l’intera procedura. Lo ha detto l’assessore regionale per il Turismo, lo Sport e lo Spettacolo, Daniele Tranchida. In merito al commissariamento dell’ente, Tranchida ha dichiarato che occorre ancora qualche passaggio interno perchè si insedi il commissario al Vittorio Emanuele: “Forse la prossima settimana–ha detto-la proposta di scioglimento del Cda sarà discussa in giunta regionale. Il nome? Quasi certamente sarà un messinese”.

(58)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *