Felice Calabrò

Finalmente chiarezza sui numeri. Sicuri quelli del Comune, verso il ballottaggio Calabrò-Accorinti

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Felice CalabròFinalmente si è fatta chiarezza. Mentre il partito democratico attraverso il sito felicecalabro.it continua a vedere il proprio candidato in testa con il 50,16% (dunque al primo turno) contro il 24,03 di Accorinti, terzo Garofalo al 18,39, sono i numeri del Comune gli unici sicuri. Lo sanno anche dall’entourage dal Pd che non possono più correggere i dati dei seggi dove si è operata la correzione per gli errori nell’attribuzione delle preferenze ai candidati sindaco per effetto trascinamento. Non è colpa dei loro rappresentanti che avevano conteggiati i dati forniti dai seggi. Si parla di dodici sezioni non “sicure” e che solo il Comune conosce al momento. Così Palazzo Zanca informa che dopo 88 sezioni su 254 Calabrò è in testa ma con il 46,86% seguito da Accorinti con il 25,9. Più staccato Garofalo con il 19,43.

(59)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.