Salvatore Sorbello consigliere comunale del gruppo misto Messina

Elezioni Messina, Salvatore Sorbello si ricandida al Consiglio Comunale

Pubblicato il alle

3' min di lettura

È ufficiale, Salvatore Sorbello si ricandida al Consiglio Comunale alle prossime elezioni amministrative che dovrebbero tenersi a Messina tra maggio e giugno 2022: Sento ancora la voglia di continuare questo percorso sui social ed essere al servizio della città, dei bisogni, delle speranze e delle necessità dei cittadini, senza dovermi mai risparmiare» ha scritto il consigliere di Ora Messina sui social.

Dopo Alessandro Russo del Pd, anche il consigliere comunale Salvatore Sorbello a deciso di giocare un’altra partita e ricandidarsi alle prossime elezioni. Lo ha comunicato attraverso i social, con un post: «La vittoria alle scorse elezioni – scrive Sorbello – e la mia elezione in consiglio comunale non sono state certamente una meta o un punto di arrivo, ma l’inizio di un percorso. Un percorso utile e costruttivo durante il quale sono stato al servizio della città e dei cittadini. È stata un’esperienza intrisa di amore, passione, impegno costante».

«Ho provato a fare del mio meglio – ha proseguito – ascoltando i bisogni della gente, toccando con mano i problemi della nostra città. Sono stato serio nelle cose serie e seppure ho giocato con ironia nelle circostanze più leggere, la rettitudine, la coscienziosità e il mio senso di responsabilità non sono mai mancati. A volte, per qualcuno sono stato eccessivo ma certamente non mi sono mai risparmiato nella scesa in campo a difesa della mia città e a tutela del bene comune».

«Oggi – continua – dico che sento ancora la voglia di continuare questo percorso ed essere al servizio della città, dei bisogni, delle speranze e delle necessità dei cittadini, senza dovermi mai risparmiare. Le difficoltà incontrate lungo il percorso non hanno frenato e non frenano l’amore per la mia città né la passione per la sana politica, quella fatta di dialogo, confronto, condivisione, concretezza».

«Questo – conclude – è il contributo che io voglio dare alla mia città, tutto quello che posso con il mio impegno e il mio amore l’ho fatto, lo faccio e lo farò, non promesse di fantascienza, non progetti di illusioni varie o fumo di rinascita e resurrezione da campagna elettorale. Sono qui, amici, e con il mio impegno fattivo propongo di continuare il percorso di consigliere comunale. Io ci sono se lo vorrete, sempre più combattivo e determinato nel collaborare con tutti Voi per portare avanti la nostra bella città, quella che tutti noi abbiamo nel cuore».

(361)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.