cateno de luca cammino fiumedinisi

A piedi da Fiumedinisi a Palermo: il “cammino” di Cateno De Luca «per liberare la Sicilia»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

«Un cammino di dieci giorni durante i quali illustrerò i dieci punti programmatici alla base della mia azione di governo per amministrare la Regione»: questa l’iniziativa presentata oggi dall’ex sindaco di Messina, Cateno De Luca in vista delle elezioni regionali dell’autunno 2022. L’obiettivo? «Liberare la Sicilia dalla banda bassotti politica».

Conferenza stampa a Fiumedinisi per l’ex sindaco – e probabilmente, tra qualche ora, nuovo presidente del Consiglio Comunale – di Messina, Cateno De Luca, per presentare un’iniziativa inusuale che dà sostanzialmente il via alla campagna elettorale per le elezioni regionali. L’ex primo cittadino e leader di Sicilia Vera punta infatti a diventare presidente della Regione Siciliana (o, come dice lui, “Sindaco di Sicilia”).

«È un’impresa – ha spiegato De Luca in conferenza stampa – che non solo simboleggia in qualche modo la mia vita ma lo sforzo che richiede arrivare all’obiettivo: liberare la Sicilia dalla banda bassotti politica. Un cammino di dieci giorni durante i quali illustrerò i dieci punti programmatici alla base della mia azione di governo per amministrare la Regione. È un cammino che farò insieme a voi, insieme a chi sceglierà di essere al mio fianco per sostenermi. È un cammino che mi auguro si trasformi in una sorta di marcia per procedere assieme per liberare la Sicilia. La scelta oggi di essere qui tra le acque della mia Fiumedinisi è ovviamente simbolica. Da qui, da Fiumedinisi è partito tutto. Le acque del torrente possono essere agitate ma la forza risiede nel saper resistere alle correnti e noi l’abbiamo sempre fatto. A chi aspetta sulla riva del fiume dico che possono anche cambiare riva. Noi faremo il nostro cammino insieme a uomini e donne che credono nel nostro progetto e dimostreremo anche stavolta che nulla ci spaventa o scoraggia, anche percorrere oltre 340 km a piedi».

Il “cammino di Cateno De Luca” si svilupperà su dieci giorni, con partenza mercoledì 20 luglio alle ore 5.00 da Fiumedinisi e arrivo a Palermo il 29 luglio. Durante i 10 giorni l’ex Sindaco illustrerà i punti programmatici del suo programma come candidato presidente della Regione Siciliana. Visiterà 49 comuni, per un totale di 344.6 km.

(689)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.