Esami-maturità-2013-prima-prova

Domani i test di ingresso a Medicina e Odontoiatria. Le raccomandazioni ai candidati

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Esami-maturità-2013-prima-provaSi svolgeranno domani 8 aprile, alle 8.00, al Polo Papardo (ex  Facoltà di Ingegneria ed ex Facoltà di Scienze) le prove di ammissione ai Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria. Sul sito internet dell’Ateneo è stato pubblicato l’elenco dei candidati e la relativa distribuzione nelle aule.        

Il numero dei posti disponibili, stabilito dal Miur  è: per il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, di 215 posti per gli studenti comunitari e non comunitari residenti in Italia più 10 posti per gli studenti extracomunitari residenti all’estero, di cui 2 cinesi; per il Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria,  di 25 posti per gli studenti comunitari e non comunitari residenti in Italia più 5 posti per gli studenti extracomunitari residenti all’estero, di cui 2 cinesi.

Il numero complessivo dei candidati, a fronte dei  posti disponibili  (Medicina + Odontoiatria) è di 1.090.  La prova di ammissione si svolgerà nello stesso giorno in tutte le sedi universitarie, avrà contenuto identico su tutto il territorio nazionale ed è unica per entrambi i corsi: consisterà nella soluzione di 60 quesiti su argomenti di cultura generale e ragionamento logico; biologia; chimica; fisica e matematica, e per il suo svolgimento sarà assegnato un tempo di 100 minuti.

Il Cineca provvederà a redigere una graduatoria nazionale per i candidati comunitari e stranieri residenti in Italia, mentre la graduatoria per  i candidati stranieri residenti all’estero sarà definita dalle Università. Durante lo svolgimento della prova sarà attivato un servizio di sorveglianza con l’utilizzo di tecnologie avanzate (è vietato l’uso di cellulari, palmari, ecc.).    

 Ai candidati, l’Università consiglia di utilizzare, dove possibile, il servizio di bus navetta (messo a disposizione dall’Ateneo con partenza dal capolinea Nord del tram, sin dalle 7.00 e, poi, con partenza dal Polo Papardo al termine dei test), per raggiungere le strutture sede delle prove.     

Inoltre, altra importante raccomandazione, per l’accesso ai test è necessario presentare  la ricevuta del versamento di 90 euro; la ricevuta dell’iscrizione e un documento d’identità. Per una maggiore tranquillità e per non creare confusione e inutili ritardi, ai candidati viene sconsigliato di farsi accompagnare da genitori, parenti e amici. Negli edifici in cui sono ubicate le aule, infatti, potranno accedere solo i candidati.

Chi tenterà i test dovrà presentarsi alle 8.00 (8.30 ingresso in aula, 11.00 inizio prove, 13.00 termine previsto).     

Per quanto riguarda, invece, le prove di ammissione al CdL in Medicina Veterinaria si terranno il 9 aprile, sempre alle 8.00, al Dipartimento di Scienze Veterinarie (ex Facoltà di Veterinaria), al Polo Annunziata.      

(85)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.