Tutto Eventi: cosa c’è da fare a Messina nel primo weekend di novembre

Pubblicato il alle

8' min di lettura

È arrivato novembre, ma anche il weekend: incredibile! E così anche “Tutto Eventi“, la nostra guida al tempo libero che ogni venerdì vi consiglia appuntamenti e cose da fare a Messina e provincia durante il fine settimana. Anche stavolta vi segnaliamo due eventi da non perdere: il primo è al cinema, il secondo a teatro.

Da venerdì 4 a domenica 6 novembre, il Cineforum Don Orione presenta “Triangle of Sadness” diretto dallo svedese Ruben Östlund, alla suo primo lungometraggio in lingua inglese. Il film, Palma d’oro al 75° Festival di Cannes, racconta la vicenda dei fidanzati Carl e Yaya, entrambi modelli che accettano di partire per una crociera alle Bermuda in cambio di pubblicità sui social.

Il secondo evento che vi consigliamo per il vostro weekend a Messina è a teatro. Continua, infatti, NutrimentInPeriferia, rassegna multidisciplinare che domenica 6 novembre porterà in scena, al Teatro Annibale Maria di Francia: “Quando le porte delle case resteranno di nuovo aperte” testo e messa in scena di Simone Corso, dramaturg Jovana Malinaric, con Simone Cammarata, Carmelo Crisafulli, Paola Francesca Frasca, senza Annibale Pavone (in foto). Lo spettacolo, vincitore del Premio “Città Laboratorio Under 35” alle Orestiadi di Gibellina, prende spunto dalla storia realmente accaduta di Antonio Stano, morto di astenia all’ospedale di Taranto nel 2018.

Tutto Eventi: cosa c’è da fare a Messina nel weekend

E poi si inaugurano quattro nuove mostre, di cui una organizzata in cantina dalla Galleria d’Arte Vega; c’è una festa anni ’90 al Retronouveau, il concerto dei Populalma per la stagione dell’Associazione Vincenzo Bellini, il ritorno di Sabine Uitz ai Magazzini del Sale e una domenica dedicata a restaurare le panchine di Capo Peloro. Qui tutti gli eventi e le cose da fare a Messina nel weekend che va da venerdì 4 domenica 6 novembre 2022.

Concerti

  • venerdì 4, alle 19 alla Sala Laudamo, per i Concerti d’Autunno 2022 dell’Associazione Orchestra da Camera di Messina: “Diva’s, le donne nelle opere liriche” con il soprano Samantha Sapienza e Nadia Testa al pianoforte. Musiche di Verdi, Puccini, Bellini;
  • venerdì 4, alle 21 al Palacultura, per l’Associazione Musicale Vincenzo Bellini: i Populalma presentano il disco “Spaccaventu”;
  • venerdì 4, alle 22 al Perditempo di Barcellona: Zona Ombra in concerto;
  • venerdì 4, alle 22 al Sottosopra di Giardini Naxos: La Governante in concerto;
  • sabato 5, alle 18 al Palacultura, per l’Accademia Filarmonica: “Venezia e Napoli: scuole musicali a confronto”, con Andrea Griminelli al flauto e l’Orchestra da Camera dell’Accademia Santa Sofia;
  • domenica 6, alle 18 al Palacultura, per la Filarmonica Laudamo: “Da farfallone amoroso a implacabile totem: eros e thanatos nella vita di Schumann” con Ilia Kim al pianoforte e Piero Rattalino alle letture. Musiche di Schumann e Brahms;
  • domenica 6, alle 18:30 al Nuovo Teatro Val d’Agrò di Santa Teresa di Riva: “Omaggio a Battiato” con Alessandro Romano, Giuseppe Guarnieri, Teresa Lombardo e Giovanni Peligra. A questo link per prenotare;
  • domenica 6, alle 21:30 allo Sharaba di Barcellona: Le Roi Manouche, con Billy e Valerio Pavia, Domenico Basile.

Libri e Laboratori

  • venerdì 4, alle 18 all Piccola Officina delle Arti – Opuntia.off: workshop di acquerello, a cura di Cristina Ballisto. A questo link per prenotare;
  • sabato 5, alle 16:30, al Salone delle Bandiere: “Il sogno di una Koinè comune. Origine e sviluppo della lingua siciliana” (Edizioni Smasher, 2020) di Filippo Scolareci. Intervengono l’assessore alla Cultura Vincenzo Caruso, Nino Principato, Maria Lizzio, Francesco Rigano, Giulia Carmen Fasolo;
  • venerdì 4, alle 18 alla Feltrinelli: presentazione di “La Grande guerra dei siciliani. Lettere, diari, memorie” (Pacini Editore, 2022) di Claudio Staiti. Dialoga con l’autore Salvatore Bottari, intervengono: Giovanna D’Amico, Antonio Baglio, Fabio Milazzo;
  • sabato 5, alle 18 a Villa Cianciafara per la rassegna Autunno 2022: presentazione di “Nessun Dorma” (Algra Editore, 2022) di Eliana Camaioni. Dialoga con l’autrice Milena Romeo. Letture sceniche a cura di Giorgia Donato, Desirée Marino, Attilio Terzi Lombardo, con Federico Micalizzi. Intervengono Margherita Giardina e Alfio Grasso. Ingresso gratuito;
  • domenica 6, alle 18 a Villa Cianciafara per la rassegna Autunno 2022: presentazione di “Volti e maschere di Sicilia” (Plumelia Edizioni) di Giuseppe Ruggeri. Dialoga con l’autore Milena Romeo, intervengono Salvo Rotondo, Pippo Di Falco, Benedetta Bitto. Letture a cura di Gianni Di Giacomo. Ingresso gratuito;
  • domenica 6, alle 11 al Giardino di Luce a Piazza Casa Pia: laboratorio di costruzione delle lanterne, per bambini e genitori. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero: 3897970752.

Teatro e Cinema

  • da venerdì 4 a domenica 6, al Cinema Lux per il Cineforum Don Orione: “Triangle of Sadness” diretto da Ruben Östlund, con Charlbi Dean, Harris Dickinson e Woody Harrelson. Previsti due spettacoli: alle 17:30 e alle 20:30;
  • venerdì 4, alle 19 all’Enoteca Provinciale di San Placido Calonerò, per la rassegna NutrimentInPeriferia: “Ogni bellissima cosa” con Carlo De Ruggieri, per la regia di Monica Nappo. A questo link per prenotare;
  • sabato 5, alle 21 e in replica domenica 6, alle 18:30 ai Magazzini del Sale: “1.1 L’incredibile vita di Sophie Schöner” di e con Sabine Uitz, una produzione del Piccolo Centro di Produzione Artistica Casa Valle Sturara e Via Rosse. A questo link per prenotare;
  • domenica 6, alle 18:30 al Teatro Annibale Maria di Francia, per la rassegna NutrimentInPeriferia: “Quando le porte delle case resteranno di nuovo aperte” testo e messa in scena di Simone Corso, dramaturg Jovana Malinaric, con Simone Cammarata, Carmelo Crisafulli e Paola Francesca Frasca. A questo link per prenotare.

Serate danzanti

  • venerdì 4, dalle 22:30 al Retronouveau: Mind The Gap, dj set a cura Sandro Inturri, Ale dB, Dj EnzoC. Ingresso 5 euro entro le 23:59;
  • sabato 5, dalle 20:30 al Retronouveau: “Tutta colpa degli anni ’90”, party a tema. Dj set a cura di Davide Patania. Ingresso gratuito fino alle 22:30;
  • sabato 5, dalle 23 all’Area Ex Pirelli di Villafranca, OMD presenta: “10 Birthday Celebration”, dj set a cura di La Marzièn, Ale Farix, Anto CZ. A questo link per prenotare.

Mostre

  • sabato 5, alle 17 alla galleria Spazioquattro in via Ghibellina 120: vernissage di “Sabbia Niura” con le opere in sabbia, resina e acrilici di Enzo Currò. La mostra sarà visitabile fino al 17 novembre 2022;
  • sabato 5, alle 17:30 alla galleria Spazio Macos in via Cardines 16: vernissage di “Stays – Artisti in Permanenza” a cura di Mamy Costa, con la partecipazione di Massimo Di Bella e i suoi acquerelli. La mostra sarà visitabile fino al 18 novembre 2022;
  • sabato 5, alle 18:30, alla libreria Mondadori: vernisagge di “Quello che resta” con le opere di Laura Martines, a cura di Mariateresa Zagone. La mostra sarà visitabile fino al 18 novembre 2022;
  • sabato 5 novembre, alle 18 alla galleria COCCO Arte Contemporanea, in via Todaro 22: finissage “Skibidì” di Giuseppe Sinaguglia, a cura di Laura Faranda. L’esposizione è visitabile: mercoledì, venerdì, sabato dalle 18:00 alle 20:15;
  • domenica 6, alle 11:30 alla Tenuta Enza La Fauci a Mezzana, la Galleria d’Arte Vega presenta: “Vernissage in Cantina” con le opere di Drudi e degustazione di vino. A questo link per prenotare.

Relax e Natura

  • sabato 5, alle 8:30 con appuntamento al casello di Falcone: “Armonia all’ombra dei Patriarchi”, trekking e musica nel bosco di Malabotta. A cura della Cooperativa di Comunità Valli Basiliane. A questo link per prenotare;
  • domenica 6, dalle 10:30 a Mandanici: Il borgo di Mandanici, passeggiata e pranzo con prodotti tipici, a cura di Sharing Sicily. A questo link per prenotare.

Giornate speciali

(433)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.