comune di messina, municipio, palazzo zanca, candidati consiglio comunale

A Messina l’arte torna in piazza per i diritti, nuovo appuntamento con R-esistenza Poetica

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Nuovo appuntamento a piazza Municipio con R-esistenza Poetica, gruppo di artisti messinesi che hanno deciso di fare sentire la propria voce attraverso l’arte e di coinvolgere la città. L’evento è fissato per sabato 5 novembre, a partire dalle 16.00. L’obiettivo è quello di lanciare un messaggio alla quale politica a favore dei diritti di tutti.

Dopo il primo evento lo scorso 1° ottobre 2022, R-esistenza Poetica scende nuovamente in piazza, ai piedi del Municipio, con una manifestazione dedicata all’arte e ai diritti civili e sociali: «Il movimento – scrivono gli organizzatori – torna in piazza per continuare a trasmettere, con dolcezza e puntando al cuore delle persone, l’importanza e l’irrinunciabilità della lotta per quei diritti e conquiste che da anni, ormai, sono sotto attacco, manifestando e sensibilizzando attraverso l’arte».

Obiettivo dell’evento è «manifestare al Parlamento e al Governo la nostra ferma volontà non solo di difendere l’esistente, ma di progredire nella conquista di quei diritti civili e sociali che, ancora oggi, vedono esclusa una grande fetta della popolazione.  A guidarci, è un sentimento di compartecipazione, di empatia, d’amore verso chiunque, verso l’ambiente e tutto ciò che c’è di bello in questo mondo. È nostro intento dare voce alle minoranze, ai diversi, agli esclusi».

Nel corso della manifestazione, spiegano infine i membri di R-esistenza poetica, tutti potranno partecipare con letture, disegno dal vivo, cartelloni, poesia, musica, o anche condividendo esperienze vissute. Maggiori informazioni a questo link.

(113)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.