C’era una volta Messina: agosto nella città dello Stretto ieri e oggi

Pubblicato il alle

7' min di lettura

c'era una volta messina: agosto messinese
gara agosto messinese

«Per limitarci al XX secolo – racconta Franz Riccobono –, le manifestazioni agostane riguardavano tutta una serie di iniziative di carattere sportivo, culturale e ricreativo. È bene ricordare che venivano indetti concorsi per i negozi meglio addobbati, proprio a sottolineare l’aspetto commerciale delle manifestazioni, ma anche venivano organizzate gare di motonautica, natanti illuminati, serenate a mare ed addirittura il giro aereo dello Stretto grazie all’uso di idrovolanti in quel tempo in voga. Nel secondo dopoguerra erano rinomate gare sportive come la corsa automobilistica denominata “10 ore notturne”, manifestazione che ebbe risonanza internazionale e vide la partecipazione di piloti d’eccezione come Alberto Ascari».

c'era una volta messina: teatro dei dodicimila a piazza municipio durante l'agosto messinese«Sempre negli anni ’50 – prosegue –, nell’ambito dell’estate messinese venne organizzata la Rassegna Internazionale Cinematografica di Messina e Taormina, come pure il festival internazionale del folklore che vedeva la partecipazione di gruppi provenienti da ogni parte del mondo. Sia in piazza Municipio, allora priva di alberi, che a piazza Castronovo, veniva realizzato un teatro temporaneo prima dei 5.000, poi dei 10.000 ed infine dei 12.000, che proponeva spettacoli di arte popolare, commedie siciliane, ma anche opere liriche. Nel cortile interno di Palazzo Zanca venivano organizzati il Torneo di pallacanestro (la “coppa Lo Forte”) e tutta una serie di iniziative quali mostre dei prodotti del vivaismo provinciale, allora come ancora oggi particolarmente attivo, esposizioni d’artigianato, di scultura, di pittura, gare di pattinaggio su strada, corse podistiche, ciclistiche e motociclistiche».

(Foto dell’archivio di Franz Riccobono e Giangabriele Fiorentino)

(4647)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.