Sospensione del Consiglio: Alessandro Russo punta sull’ironia e punzecchia De Luca

Alessandro Russo Consigliere Comunale di MessinaHa fatto storcere il naso a molti il fatto che oggi Cateno De Luca abbia inserito nel suo programma giornaliero una sospensione di mezz’ora del Consiglio Comunale sul Cambio di passo per sbrigare altre faccende (presumibilmente istituzionali). La prima a battere i pugni sul tavolo è stata Antonella Russo, ma anche il collega Alessandro Russo ha deciso di entrare nel dibattito puntando, però, sull’ironia e pubblicando il “programma del vostro consigliere comunale”.

Stamattina osservando il programma della giornata  pubblicato da Cateno De Luca sulla sua pagina Facebook in molti hanno notato come il sindaco abbia messo in conto una pausa di mezz’ora dalla Seduta del Consiglio Comunale per andare al Palacultura alla premiazione degli alunni meritevoli di una scuola di Messina e per partecipare all’inaugurazione di un’attività commerciale in via La Farina. Il tutto, lo ripetiamo, nel giro di trenta minuti.

La cosa non è sfuggita alla consigliera comunale del PD Antonella Russo che lo ha ripreso invitandolo a spostare gli altri impegni in considerazione dell’importanza che lui stesso ha dato alla delibera. Poco dopo, la risposta del Sindaco che sottolinea come si tratterebbe “solo di 30 minuti”.

Ma nel frattempo, anche il consigliere Alessandro Russo, già noto per le sue trovate ironiche e le sue proteste fuori dagli schemi, ha deciso di proporre ai suoi contatti Facebook il suo programma giornaliero, che riproponiamo così com’è stato scritto con tanto di frecciatine al Sindaco e a Matteo Salvini.

Il programma odierno (ironico) del consigliere comunale Alessandro Russo

«PROGRAMMA ODIERNO DEL VOSTRO CONSIGLIERE COMUNALE:

Ore 10.30: citofonata a casaccio condominio Viale Regina Elena 283 per sapere se a casa c’è qualche spacciatore.

Ore 11.30: in VI commissione consiliare urbanistica e territorio a Palazzo Zanca

Ore 13.00: citofonata a caso in condominio di Via Cesare Battisti per stabilire verità se dentro abitano spacciatori o evasori della TARI.

Ore 13.30: pranzo frugale per rispettare il digiuno pro Salvini alla Trattoria “Pane e Vino”.

Ore 15.30: In Consiglio Comunale per discutere della seconda puntata del “Cambio di Passo” del signò sinnoco.

Ore 16.15: Intervengo in Consiglio per “Cambio di Passo”.

Ore 16.20: Chiedo sospensione lavori consiglio per improrogabili impegni istituzionali.

Ore 16.30: dal lattoniere “Latta d’oro” di Margareci Pippo e figli per ritirare la vespa.

Ore 16.40: citofonata a caso in condominio Via Santa Marta per stabilire se abitino come sentito al bar due prostitute al terzo piano.

Ore 17.00: ripresa lavori in Consiglio Comunale per “Cambio di Passo”.

Ore 17.30: chiedo ulteriore sospensione del consiglio per altri e improrogabili impegni urgenti.

Ore 17.45: alla polleria “Spiedo rovente” snc di Santino Bertè per prenotare pollo con patate per la cena di stasera.

Ore 18.00: riapertura lavori Consiglio e “Cambio di Passo” a oltranza, salvo ulteriori impellenti impegni.

Ore 22.00: fine lavori di Consiglio. Approfitto della cosa per suonare citofono su Via Garibaldi per verificare se pagano canone RAI o hanno decoder crackato, come dice la gente.

Ore 23.00: meritato riposo!!!

Life is all about priorities!».

(340)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *