Le dimissioni di Cateno De Luca “fanno tendenza”: la provocazione di Alessandro Russo

“Ed anche oggi ti dimetti domani”. E’ questa la frase che compare in bella mostra sulla nuova maglietta del consigliere comunale Alessandro Russo. L’esponente di LiberaME esprime così il suo pensiero sulle dimissioni di Cateno De Luca, annunciate più volte in questo primo anno da sindaco di Messina, ma mai rassegnate. Ed è proprio su questo tira e molla che Alessandro Russo punta per sottolineare quella che, già in passato, ha definito «una vera e propria pagliacciata».

In ordine cronologico, l’ultimo annuncio di dimissioni Cateno De Luca lo ha fatto lo scorso 12 giugno, scaricando sul Consiglio Comunale la responsabilità di questa ennesima volontà di togliersi la fascia di sindaco. Anche questa volta, però, le dimissioni di De Luca sono “postdatate”: il primo cittadino, infatti, ha annunciato di voler continuare a governare fino al mese di Dicembre, in modo da lasciare la città commissariata soltanto per 4 – 5 mesi: giusto il tempo di una nuova campagna elettorale e di nuove amministrative tra aprile e maggio 2020.

Alessandro Russo, però, non è nuovo a questa moda delle t-shirt provocatorie contro l’Amministrazione De Luca. Lo scorso 17 giugno, infatti, durante la seduta del Consiglio Comunale in cui il Civico Consesso ha detto SI al regolamento sulla raccolta differenziata, l’esponente di LiberaME si è presentato in Aula con la maglia “Ritira anche questa”. Il messaggio era rivolto all’assessore Dafne Musolino ed alla sua decisione di ritirare la delibera sugli ispettori ambientali.

Che Alessandro Russo voglia lanciare una sua linea di abbigliamento ispirata alla politica messinese? Quello che è certo è che le sue foto hanno scatenato il web.

 

 

 

(665)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *