Riqualificazione piazza Cairoli: disagi al commercio? La risposta di MessinaInCentro

Risale a pochi giorni fa, la notizia che saranno presto avviati i lavori di riqualificazione di piazza Cairoli, ma è già viva la preoccupazione di possibili ripercussioni sul commercio della zona. A rassicurare i negozianti è il presidente di MessinaInCentro, Lino Santoro Amante.

L’approvazione del progetto per la nuova area pedonale di Piazza Cairoli sembra aver destato timori anche nelle altre Associazioni del Centro: «La notizia dell’avvio dei lavori di riqualificazione di piazza Cairoli non può che rallegrare i commercianti– spiega Santoro – ma non accettiamo fughe in avanti di alcuno perché siamo da tempo in contatto con l’Amministrazione comunale per la programmazione dei lavori».

Le ripercussioni sul commercio sono inevitabili, ma allo stesso tempo l’Amministrazione si impegna, in sinergia con MessinaInCentro, a limitarle: «Abbiamo già avuto con il Sindaco De Luca un incontro informale – aggiunge Santoro – ed abbiamo ricevuto rassicurazioni sulla tempistica. Ci siamo anche confrontati con gli uffici subito dopo le festività e stiamo facendo le valutazioni del caso. Personalmente sono in costante contatto con i commercianti di piazza Cairoli e in modo particolare con titolari di ritrovi più interessati ai lavori, tenuto conto dei comprensibili disagi che si avranno in coincidenza con la riqualificazione.

Trovo del tutto fuori luogo interventi di rappresentanti di altre associazioni – continua il presidente di MessinaInCentro – ai quali mi viene da chiedere quali e quanti commercianti rappresenta e può arrogarsi il diritto di parlare a nome di tutti i negozianti di piazza Cairoli. Non è mia intenzione fare alcuna polemica, ma è doveroso da parte mia puntualizzare questo aspetto, perché non accettiamo che qualcuno possa intervenire a sproposito su questo argomento» .

(230)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *