Pagare le bollette dell’acqua online: come funziona il nuovo servizio di AMAM Messina

Foto della sede principale di AMAM a MessinaOggi i servizi AMAM sono a portata di click. Chi deve pagare le bollette dell’acqua a Messina o semplicemente vuole recuperare una fattura smarrita potrà farlo online in pochi semplici passaggi attraverso il nuovo sito internet dell’Azienda.

La rivoluzione nella gestione delle utenze AMAM è cominciata. Se ne parlava già da qualche mese e oggi è diventata realtà. Finalmente anche a Messina è possibile gestire pagamenti e fatture, inviare segnalazioni o richiedere assistenza direttamente da casa. Cosa serve? Semplicemente una connessione internet funzionante e un computer, o anche uno smartphone.

I nuovi servizi online di AMAM sono stati presentati venerdì 14 febbraio nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Palazzo Zanca cui hanno partecipato i membri del CdA di AMAM e il sindaco di Messina Cateno De Luca. Nel corso della mattinata, il presidente Salvo Puccio ha annunciato che presto nelle case dei messinesi arriveranno le nuove fatture insieme a una scheda informativa che servirà a orientarsi tra i nuovi servizi.

Come si pagano le bollette AMAM online a Messina

Tutto a portata di click. Pagare le bollette AMAM online a Messina è semplice: basta collegarsi al nuovo portale e registrarsi. Per farlo occorre inserire il proprio indirizzo e-mail e una password scelta per l’occasione (8 caratteri tra cui almeno 1 maiuscolo, 1 minuscolo e 1 numero). Una volta compilata la prima scheda di registrazione verrà inviato all’indirizzo e-mail indicato un link di conferma. Dopo aver “cliccato” sul link di conferma si potrà accedere al portale.

Una volta effettuato l’accesso al portale, verrà chiesto di inserire il proprio numero di cellulare a cui verrà successivamente inviato un codice di verifica. Ultimato questo passaggio la schermata chiede, per completare la registrazione e consentire di accedere ai dati, la località (Messina), il codice utenza e il tipo di utenza (vale a dire se si è proprietari o inquilini).

Effettuati questi passaggi sarà possibile visualizzare in tempo reale i dati del proprio estratto conto. Il servizio è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana, festivi inclusi. La registrazione consente all’utente, inoltre, di visualizzare le proprie fatture e i bollettini da pagare, e di inviare segnalazioni online o richiedere assistenza.

Tra i nuovi servizi disponibili si segnala, infine, l’autolettura del contatore.

(2044)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *