Niente acqua nei villaggi della zona nord

Pubblicato il alle

1' min di lettura

acqua bellaA causa del maltempo che ha investito la città durante la giornata di ieri, gli impianti elettrici e le pompe di sollevamento che consentono all’acqua di raggiungere gli abitati dei villaggi collinari a nord di Messina sono andati in tilt. I tecnici dell’Amam sono ininterrottamente al lavoro per ripristinare gli impianti danneggiati e consentire il ritorno alla normalità del servizio che potrebbe avvenire a partire da mercoledì.

A soffrire maggiormente sono al momento le zone delle ‘Masse’, Castanea, e le frazioni di San Filippo – San Saba e Gesso – Locanda, che da ieri pomeriggio e si presume anche domani, resteranno prive di erogazione idrica.

L’Amam, comunque, fornirà tempestivamente tutti gli aggiornamenti e le notizie alla popolazione interessata, oltre che sul sito e a mezzo stampa, anche ai recapiti telefonici: 090-3687722 – mobile 3483985297 e fax: 0903687741, ai quali ci si potrà rivolgere anche per segnalare eventuali situazioni di maggiore criticità.

(212)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.