Messina partecipa a “Fermenti in Comune”: l’avviso per le associazioni giovanili

Foto frontale del Municipio di MessinaPalazzo Zanca chiama a raccolta le associazioni giovanili di Messina per partecipare insieme ad un bando dell’Anci che consentirebbe di riqualificare Forte Ogliastri trasformandolo in un incubatore sociale e luogo di aggregazione. L’iniziativa si chiama “Fermenti in Comune”. Vediamo, più nel dettaglio, di cosa si tratta.

L’Anci (Associazione nazionale comuni italiani) ha aperto un bando, denominato appunto “Fermenti in Comune”, per selezionare proposte progettuali presentate dai Comuni, che attivino sui territori un’azione forte e mirata di sviluppo, rilancio e innovazione, basata su un ruolo incisivo da parte dei giovani under 35.

Il Comune di Messina intende partecipare al bando con un progetto di rilancio di Forte Ogliastri che coinvolga direttamente i giovani messinesi. L’obiettivo è quello della sua trasformazione in un luogo di aggregazione, al cui interno sia possibile cogestire laboratori creativi e finalizzati all’acquisizione di competenze da spendere nel mondo del lavoro.

Le associazioni di volontariato (educative, culturali, sportive e sociali) di Messina che vogliano prendere parte al progetto sono invitate dagli assessorati alle Politiche Giovanili e alle Pari Opportunità a presentare la propria manifestazione di interesse entro il 23 gennaio 2021. L’avviso è indirizzato alle associazioni che, tra i propri obiettivi statutari, prevedono azioni a favore dei giovani e che tra i loro soci abbiano persone di età compresa tra i 16 e i 35 anni.

Come partecipare?

È possibile inviare entro il 23 gennaio 2021 la propria disponibilità all’indirizzo dell’Assessore alle Politiche Giovanili (protocollo@pec.comune.messina.it oppure vincenzo.caruso@comune.messina.it), specificando nell’oggetto: “Disponibilità partenariato Bando ANCI Fermenti in Comune”.

Il bando dell’Anci, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e del Servizio civile universale, a valere sul “Fondo per le politiche giovanili”, è disponibile a questo link.

 

(132)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *