Foto di Palazzo Zanca - Municipio Messina

Messina. Il Comune cerca otto assistenti sociali: come partecipare al bando

Pubblicato il alle

3' min di lettura

È online il bando del Comune di Messina per l’assunzione di otto assistenti sociali. Si tratterà di un contratto della durata di dodici mesi, dunque a tempo determinato, fino a quando non si arriverà alla conclusione delle attività del Fondo Povertà 2017. Ecco chi potrà fare domanda ed entro quando.

Bando di assunzione di otto assistenti sociali al Comune di Messina

I requisiti

Palazzo Zanca ha bisogno di otto profili professionali ascrivibili alla categoria D1 – C.C.N.L. Funzioni Locali, che posseggano un’esperienza pluriennale, di tipo tecnico-professionale nell’ambito dei servizi amministrativi alla persona e che siano in grado di svolgere le seguenti mansioni:

  • attività di valutazione multidimensionale dei bisogni e delle potenzialità di ciascuna famiglia;
  • messa in atto di interventi personalizzati di consulenza, orientamento, monitoraggio;
  • attivazione di prestazioni sociali e interventi in rete con altri servizi pubblici e privati del territorio previsti per l’attuazione della “Quota Servizi del Fondo Povertà”.

I criteri specifici richiesti nel bando (disponibile qui) sono, oltre alla cittadinanza europea e a un’adeguata conoscenza della lingua italiana, una laurea del vecchio o del nuovo ordinamento in Servizio Sociale o un diploma di assistente sociale oltre all’iscrizione all’albo professionale degli Assistenti Sociali.

Come fare domanda

Per presentare la domanda, è necessario allegare le autocertificazioni, il modulo firmato, il curriculum in formato Europass, le copie dei titoli di studio e i documenti di identità e trasmettere il tutto in un unico file via PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo protocollo@pec.comune.messina.it.

È comunque possibile consegnare la richiesta in una busta chiusa all’ufficio Protocollo Generale del Comune di Messina in piazza Unione Europea, Palazzo Zanca, piano terra, recante la dicitura «DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 8 ASSISTENTI SOCIALI CAT. D1, A VALERE SUL FONDO POVERTA’ 2017».

La scadenza per inoltrare la domanda al Protocollo generale è fissata a giovedì 3 febbraio 2022, entro le 23:59.

Il Bando e il relativo schema della domanda di partecipazione sono a disposizione della cittadinanza all’Ufficio Risorse Umane del Comune di Messina, in Piazza Unione Europea, consultando l’Albo Pretorio online e la sezione Amministrazione trasparente – Bandi di Concorso del sito web del Comune di Messina. Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi al Dipartimento Servizi alla persona e alle imprese contattando i numeri di telefono 3384712344 e 0907722427 dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 12.

Maggiori informazioni e tutti gli allegati sono disponibili a questo link.

(885)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Quindi un giovane laureato che, fra l’altro può fare solo esperienze presso una pubblica amministrazione , non può partecipare al concorso. Mi sembra una preclusione assurda per i giovani laureati abilitati all’esercizio della professione.

error: Contenuto protetto.