La neve isola il “Neurolesi”. Ancora disagi in autostrada

dinnammare-neveNon sono riusciti a “smontare” dal turno di notte e tornare a casa nè i medici, nè il resto del personale in servizio al Centro Neurolesi di Contrada Casazza, sui colli S. Rizzo. Alla fine del loro orario di lavoro, infatti, hanno trovato le loro auto e la strada completamente bloccate dalla neve. Stessa cosa per i medici e i dipendenti che avrebbero dovuto effettuare il turno di questa mattina, che non hanno potuto raggiungere il Centro a causa dell’impraticabilità delle vie d’accesso.

I Vigili del Fuoco fanno sapere, inoltre, che seri disagi si stanno verificando anche a Portella Castanea, rimasta isolata a causa della grande quantità di neve caduta nelle ultime ore.

E mentre in città non si registrano problemi, l’eccezionale ondata di maltempo continua a provocare difficoltà sulle autostrade. Ancora chiuso il tratto della A/20 tra Messina e Villafranca, dove i maggiori rischi sono dovuti al ghiaccio presente  soprattutto nelle gallerie e nei viadotti. La Polstrada invita a guidare con estrema prudenza e a mettersi in viaggio solo se strettamente indispensabile, anche se, a breve, dovrebbero entrare in funzione i mezzi spargisale.

Disagi anche sulla A/18, soprattutto per chi da Catania deve raggiungere Messina. le auto vengono dirottate all’uscita di Acireale. In questo tratto, oltre all’asfalto ghiacciato che crea rischi per gli automobilisti in transito, si è verificato un incidente che ha coinvolto coinvolto un tir. Al momento non si conosce la dinamica che è al vaglio della Polizia stradale.

 

(903)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *