Bellavista mare e Pilone, Torre Faro - Messina

Torre Faro, al via le domande per i Pass Residenti (al costo di 30 euro)

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Al via oggi, giovedì 19 agosto, le domande per l’ottenimento dei Pass Residenti per il Parcheggio Torri Morandi – a meno di un mese dalla fine dell’isola pedonale di Torre Faro (prevista per il 15 settembre 2021). A comunicarlo è stata ATM Messina Spa con una nota in cui spiega come presentare richiesta. Chi abbia fatto domanda, magari via e-mail, prima della data di oggi, dovrà ripresentarla.

Dopo le richieste delle scorse settimane e i successivi annunci, è arrivata la Delibera di Giunta n° 442 – datata 13 agosto – che autorizza  l’Azienda per il Trasporto locale di Messina al rilascio dei Pass per i residenti dell’area dell’isola pedonale di Torre Faro. Al costo di  30,00 euro, comunica ATM, sarà possibile sostare liberamente, fino a tutto il 10 settembre 2021, all’interno del parcheggio Torri Morandi.

Pass Residenti di Torre Faro: come fare domanda

È possibile richiedere il Pass Residenti ad ATM Spa per parcheggiare all’interno del parcheggio Torri Morandi inviando una e-mail all’indirizzo protocollo@atmmessinaspa.it.

Oltre a compilare e allegare il modulo disponibile a questo link, i richiedenti dovranno inviare all’indirizzo fornito da ATM i seguenti documenti:

  • Fotocopia della patente di guida dell’istante/Carta d’identità in corso di validità
  • Fotocopia della carta di circolazione dell’autovettura, in caso di auto a noleggio e/o leasing il relativo contratto;
  • Ricevuta di versamento di 30,00 euro che dovrà essere effettuato sul conto corrente intestato all’Azienda Trasporti Messina S.p.A. sulla Banca di Credito Peloritano IBAN IT 69 Z 03426 16500 CC0010003316, indicando nella causale: “Rilascio pass Torre Morandi D.G. 442/2021 targa automezzo ______________________”;
  • Certificato di residenza e/o autocertificazione ai sensi della 445/2000 art. 46 che attesti la residenza all’interno dell’isola pedonale di Torre Faro; (dichiarazione prevista nell’ istanza allegata);
  • Dichiarazione attestante che nessun altro componente del proprio nucleo familiare è titolare di analogo pass, o abbia prodotto istanza per ottenerlo (dichiarazione prevista nell’ istanza allegata);
  • autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo 679/2016.

Le istanze incomplete saranno tenute in considerazione solo ad avvenuto inoltro dei documenti mancanti da parte del richiedente. Saranno rilasciati fino a un massimo di 100 pass residenti

L’ATM S.p.A. ricevuta l’istanza via e-mail, ed effettuata la verifica della documentazione allegata entro tre giorni lavorativi, rilascerà il pass. Potrà essere rilasciato un solo pass per nucleo famigliare. I cittadini saranno informati a mezzo mail del rilascio del pass, e potranno ritirarlo presso il Terminal Cavallotti.

Maggiori informazioni a questo link.

 

(182)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.