Coronavirus, eseguiti oltre 800 tamponi alle Isole Eolie

tamponi di coronavirusSta per concludersi la due giorni di screening alle Isole Eolie – voluta dall’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza – per verificare l’andamento della pandemia da coronavirus. Eseguiti oltre 800 tamponi sulla popolazione. Nei prossimi giorni lo screening proseguirà nelle altre isole minori della Sicilia.

Domenica 18 ottobre sono stati eseguiti già 700 tamponi, tra Lipari e Vulcano, ai soggetti che ne avevano fatto richiesta su base volontaria. Altri 120 tamponi sono in corso di esecuzione a Filicudi. «Il bilancio in atto – come si legge dalla nota ufficiale – è di tre soggetti risultati positivi».

Screening per capire l’andamento del coronavirus alle Isole Eolie

L’indagine epidemiogolica, condotta dall’Asp di Messina – sotto la guida del dottor Carmelo Crisicelli, verrà completata effettuando i tamponi alla popolazione delle isole di Salina, Panarea, Stromboli, Ginostra e Alicudi.

«Credo sia stato fatto un buon lavoro e siamo grati al Commissario emergenza Covid19 Asp Messina – dicono dall’Assessorato regionale – e a tutto il team sanitario, permettendo l’esecuzione di una importante indagine
epidemiologica».

 

(116)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *