Cateno De Luca. Possibili dimissioni dopo la revoca dell’ordinanza?

Secondo fonti a lui vicine, Cateno De Luca starebbe pensando alle dimissioni da Sindaco di Messina. Dopo la revoca dell’ordinanza di “rafforzamento” della zona rossa, il Primo Cittadino ha annunciato via Facebook che si sarebbe assentato per un po’ e si è quindi ritirato per 48 ore a Fiumedinisi “per riflettere”.

I fatti sono ormai noti. Domenica, il sindaco Cateno De Luca ha pubblicato un’ordinanza che disponeva maggiori restrizioni per Messina rispetto a quelle previste per le zone rosse dal Governo Regionale e dal Dpcm Conte del 3 dicembre 2020. La misura ha però scatenato da subito un’ondata di polemiche e, alla fine, il Primo Cittadino ha revocato l’ordinanza nella serata di ieri, martedì 12 gennaio.

Nel corso della diretta Facebook, Cateno De Luca ha annunciato che quella sarebbe stata la sua ultima live dal Coc e che il Comune non sarebbe subentrato nella gestione dei rifiuti Covid. In un post pubblicato subito dopo aver spento la telecamera, il Sindaco di Messina ha scritto, inoltre: «Ho lottato, ma ho perso! Ma chi ha vinto?». Secondo fonti a lui vicine, e riportate anche dall’Agenzia di Stampa Ansa, Cateno De Luca sarebbe ora a Fiumedinisi e starebbe valutando le dimissioni da Sindaco di Messina «perché amareggiato dalle reazioni dei cittadini».

Le motivazioni alla base della revoca dell’ordinanza sono spiegate nel documento consultabile a questo link.

(859)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *