PROC. ES. 331/89 R.E.

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Tribunale di Messina

Disposizioni sull'accesso nelle sale aste e negli studi professionali per le vendite giudiziarie:

  1. a partire dalle vendite disposte dal 7 febbraio 2022 e sino a diversa comunicazione, sia per le procedure fallimentari che per le esecuzioni immobiliari, i soggetti interessati alla vendita e, quindi, anche i partecipanti/offerenti dovranno esibire la certificazione green pass base di cui all’art. 9, co. 2, d.l. cit. al fine del loro ingresso nella sala aste e/o negli studi professionali;
  2. il delegato e/o il titolare della sala aste provvederà a verificare il possesso della predet-ta certificazione, attraverso la sua validazione con l’apposita app ministeriale;
  3. il mancato possesso del green pass base o il rifiuto di esibirlo è motivo di esclusione dell’interessato dall’accesso alla sala/studio e dalla partecipazione alla gara;
  4. vige la prescrizione dell’uso di mascherina FFP2, del controllo della temperatura all’ingresso e del distanziamento.

PROC. ES. 331/89 R.E. Messina, C.da Savoia, Vill. S. Michele  Lotto unico – Fabbricato da terra a cielo, a più el. f.t., costituito da due Corpi, A e B, composto da quattro unità censite a deposito, tre a P. T. (di cui una adibita a vano contatori) e una al P. 1, e, per il resto, da appartamenti per civile abitazione e relative pertinenze, comprese tra esse le parti condominiali e il terreno esterno, quest’ultimo in parte parcheggio innanzi al Corpo A e in parte area libera a monte del Corpo B; il tutto nello stato di fatto e di diritto in cui si trova e nello stato di conservazione descritto nell’elaborato peritale in atti. Dalla suddetta relazione, il cui contenuto deve intendersi integralmente richiamato, il Corpo A (dal quale e dalle cui relative aree esterne circostanti lo stesso si accede al Corpo B), deve essere adeguato sismicamente presentando cedimenti strutturali. Con ordinanze sindacali n. 283 del 20.12.2019 e n. 28 del 6.2.2020 è stata decretata l’inagibilità per motivi statici di tutti gli immobili ricadenti nel fabbricato, fino all’esecuzione dei lavori di adeguamento. Vi è agli atti della procedura documentazione tecnica, redatta dal C.T.U., relativa ai lavori di adeguamento sismico da effettuarsi. Notizie urbanistiche nella perizia in atti. Prezzo base d’asta: euro 329.850,00. Offerta minima: euro 247.387,50 Rilancio minimo in aumento: Euro 10.000,00 VENDITA SENZA INCANTO SINCRONA MISTA 24.06.2022 ORE 12.00 PRESSO SALA ASTE DELLA EDICOM FINANCE IN MESSINA, VIA SOLFERINO N. 29, nonché in via telematica tramite www.garavirtuale.it G.E. Dott.ssa C. G. Bisignano Notaio Delegato e custode: Notaio Claudio Ciappina 090/716247 – 090/6409852  – info@uneim.it)

Visita immobile prenotabile esclusivamente dal sito https://portalevenditepubbliche.it

Sito Internet  https://portalevenditepubbliche.it  – www.tribunale.messina.itwww.asteannunci.itwww.asteavvisi.it – www.normanno.com

(5)

error: Contenuto protetto.