C.P. 17/2012

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Tribunale di Messina

Disposizioni sull'accesso nelle sale aste e negli studi professionali per le vendite giudiziarie:

  1. a partire dalle vendite disposte dal 7 febbraio 2022 e sino a diversa comunicazione, sia per le procedure fallimentari che per le esecuzioni immobiliari, i soggetti interessati alla vendita e, quindi, anche i partecipanti/offerenti dovranno esibire la certificazione green pass base di cui all’art. 9, co. 2, d.l. cit. al fine del loro ingresso nella sala aste e/o negli studi professionali;
  2. il delegato e/o il titolare della sala aste provvederà a verificare il possesso della predet-ta certificazione, attraverso la sua validazione con l’apposita app ministeriale;
  3. il mancato possesso del green pass base o il rifiuto di esibirlo è motivo di esclusione dell’interessato dall’accesso alla sala/studio e dalla partecipazione alla gara;
  4. vige la prescrizione dell’uso di mascherina FFP2, del controllo della temperatura all’ingresso e del distanziamento.

Tribunale di Messina. C.P. 17/2012. In Messina (ME) – Immobili e relative aree ricadenti in Zona B4c, costituenti complesso immobiliare sito in Via U. Bonino, località Gazzi, insistente su un’area di estensione pari a circa 18.200 mq, composto da fabbricati aventi destinazione industriale, commerciale e residenziale, costituente l’ex stabilimento Triscele ex Heineken/Birra Messina. Lotto 1: Edificio in Via Bonino angolo Via Siligato oltre diritto d’uso della sup. di mq. 206,00 di viabilità ad uso comune con il lotto 2. PREZZO BASE Euro 2.000.000,00. Rilancio minimo in aumento Euro 100.000,00. Lotto 2: compendio immobiliare posto a confine con la Via Siligato così composto: a) edificio in parte destinato a laboratorio-ufficio tecnico, in parte destinato a uffici, laboratorio, magazzino scorte, servizi sociali; b) edifici interni, parte destinati a lavorazioni imbottigliamento deposito, deposito spedizioni industriale e altro edificio in acciaio (avente sup. di circa mq. 5010 e volume di mc 30.561 circa); c) porzione di fabbricato a tre elevazioni (ex malteria); d) mq 206 di viabilità ad uso comune con il lotto 1. PREZZO BASE Euro 3.830.000,00. Rilancio minimo in aumento Euro 150.000,00. Lotto UNICO composto dai lotti n. 3‐4: compendio immobiliare limitrofo ai precedenti lotti 1) e 2) prospiciente Via Bonino, angolo Via De Zardo. In tale lotto ricadono: a) edifici a due el. F.t. destinati a industriale, caldaia; b) porzioni edifici interni, due piani seminterrati e quattro piani in elevazione ex malteria, inattivo; dichiarato non agibile e pertanto non accessibile. PREZZO BASE Euro 7.311.937,00. Rilancio minimo in aumento Euro 300.000,00. Lotto 5: pozzo ubicato in autonomo immobile in Via De Zardo angolo C. Valeria. L’immobile è interrato quasi per intero, fuoriesce dai limitrofi marciapiedi pubblici nel punto più alto di circa cm. 50, vi si accede da una botola superiore. PREZZO BASE Euro 25.000,00. Rilancio minimo in aumento Euro 1.000,00. Lotto 6: pozzo ubicato in autonomo immobile in SS 114 Villaggio Contesse con limitrofa piccola corte esclusiva, piano terra. PREZZO BASE Euro 60.000,00. Rilancio minimo in aumento Euro 2.500,00. Dal 6/06/2022 ore 9:00 al 21/06/2022 ore 12:00, avrà luogo la vendita competitiva senza incanto, mediante offerte irrevocabili di acquisto, a mezzo commissionario Edicom Servizi S.r.l. accessibile dal sito www.doauction.it. G.D. Dott. Madia Daniele Carlo. Liquidatore Giudiziale Dott. Panzera Gaetano 090695475, per info e visita immobile.

Maggiori informazioni sui siti: www.asteannunci.it, www.asteavvisi.it e www.tribunale.messina.it

(27)

error: Contenuto protetto.