Volley-Serie C. Domani, Messana Tremonti inaugura il 2015 contro il Nicosia

ingresso in campoPrimo incontro ufficiale del 2015 nel campionato di serie C per il Messana Tremonti. Alla ripresa del campionato dopo la sosta per le festività natalizie, la compagine cittadina è attesa da un nuovo confronto di una certa valenza in chiave salvezza. Fanalino di coda del girone B, il Nicosia è alla ricerca di punti per risalire la china in classifica per poi giocarsi tutte le residue carte nei play out.

Le arancioni del presidente Mauro Omodei, che occupano la sesta posizione con 6 punti, vogliono mettersi alle spalle le ultime due uscite poco fortunate e tornare a giocare secondo le loro effettive potenzialità. Nonostante la sosta, il gruppo di mister Pastone ha continuato a lavorare su ritmi sostenuti e in un clima di armonia e serenità. Di fatto le atlete non si sono allenate soltanto nei giorni delle festività. Per il resto si è lavorato sodo in palestra, svolgendo un lavoro volto a mantenere una condizione fisica ottimale in vista della ripresa del campionato: si sono inoltre andati a curare alcuni aspetti legati alla tecnica di base. Per il match con il Nicosia, il tecnico messinese non potrà contare ancora su Fabiana Pappalardo e Domenica Stornante, in fase di recupero dai rispettivi infortuni. Eleonora Giunta è rientrata nel gruppo da qualche settimana ed è in fase di costante miglioramento: secondo i programmi dello staff tecnico e sanitario dovrebbe essere al cento per cento della forma per l’avvio del girone di ritorno. Tra le convocate per la trasferta nel comune ennese anche tre atlete dell’under 16, due delle quali già da qualche mese orbitano nel giro della prima squadra: Maria Cristina Gambadoro e Chiara Biancuzzo, alle quali si va ad aggiungere anche Smeralda Lentini. 

L’incontro, in programma domani nella Tensostruttura La Motta di Nicosia, alle 19, sarà diretto dai fischietti Carmelo Fioria (1°arbitro) e Vincenzo Emma (2°arbitro).

(70)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *