Vincenzo Nibali lascia l’Astana. Dal 2017 correrà per il Bahrain Merida Pro Cycling Team

Adesso c’è la certezza: Vincenzo Nibali vestirà la maglia del neonato Bahrain Merida Pro Cycling Team. Il passaggio alla nuova squadra si vociferava già da qualche giorno.

“Abbiamo l’intenzione di creare un gruppo competitivo – si legge nel comunicato del Team – e Nibali è il nostro primo ciclista che ha accolto favorevolmente il nostro progetto. Abbiamo l’ambizione di creare una formazione professionistica riconosciuta in tutto il mondo”.

Il ciclista messinese lascia l’Astana dopo quattro stagioni e dopo aver vinto due Giri d’Italia – 2013 e 2016 -, un Tour de France – 2014 – e un Giro di Lombardia, diventando uno dei soli sei ciclisti nella storia ad aver centrato la tripla corona dei grandi giri.

Queste le prime parole dello ‘squalo dello Stretto’: “Mi ha subito affascinato l’idea di un team forte e costruito attorno a me – ha fatto sapere il messinese –. Ho creduto in questo progetto sin dal primo giorno, perché ha una visione chiara ed è portato avanti da alcuni dei migliori professionisti di questo sport. La fiducia che hanno dimostrato in me, mi ha fatto prendere la decisione finale di seguire questa nuova, eccitante avventura nella mia carriera. Non vedo l’ora di ripagare le aspettative nelle gare più importanti al mondo vestendo la maglia del Bahrein-Merida”.

 

 

(243)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *