Pallavolo- Continua senza sorprese il viaggio del Volley Brolo, formalizzata l’iscrizione al prossimo torneo di A/2

Pubblicato il alle

2' min di lettura

PallavoloIl prossimo campionato di A2 maschile targato 2013-2014 vedrà, per il secondo anno consecutivo, ancora Brolo protagonista. La conferma arriva direttamente dal Presidente Salvo Messina che, come da impegno preso dapprima col paese e poi con i soci del Volley Brolo, un giorno prima della scadenza dei termini, ha depositato in lega tutti i documenti, fidejussioni e pagamenti necessari per l’iscrizione del Volley Brolo al campionato di serie A/2 2013-2014. “ Le mie promesse, finora, le ho sempre mantenute, dice Salvo Messina. Avevo preso l’impegno di iscrivere la squadra al campionato di A/2 2013-14 e, puntualmente, anzi prima della naturale scadenza, ho formalizzato l’iscrizione corredata da tutti gli atti e documenti, compresa l’onerosa fidejussione, per poter iscrivere il nome di Brolo nel campionato per il secondo anno consecutivo. Rimango, comunque, fermo su quanto dichiarato qualche settimana fà e cioè di essere sempre pronto a passare la mano, ancora di più adesso, dopo aver formalizzato l’iscrizione, a persone di buona volontà che abbiano a cuore il nome di Brolo, della Sicilia e del Volley in particolare. Nel frattempo, come si può vedere, non sono rimasto con le mani in mano, anche perché i tempi stringono e bisogna, per forza di cose, per non restare indietro, cominciare a muoversi. Infatti, nella serata di ieri ho definito l’accordo con il nuovo Direttore Sportivo del Volley Brolo nella persona dell’ex azzurro Gianluca Nuzzo che, dopo aver già giocato con la maglia brolese e vinto la Coppa Italia di B1, ritorna con noi vestendo per la prima volta i panni di dirigente in un ruolo tanto delicato ed importante. Presente all’incontro anche l’ormai ex D.S. Dario Presti che ha fortemente voluto l’avvicendamento nel ruolo, per sopraggiunti impegni, intendendo completare gli studi universitari. Allo stesso Presti, a cui va il ringraziamento da parte di tutta la dirigenza brolese per l‘impegno profuso, ho chiesto di rimanere nell’organico societario, trovando assieme a lui, un ruolo più congeniale.”

(40)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.