Pallanuoto- Ossidiana Messina, raggiunto l’obiettivo playoff

Pubblicato il alle

2' min di lettura

PallanuotoPlay off assicurati per l’Ossidiana nel campionato di serie C maschile di pallanuoto. La società peloritana ha centrato il prestigioso obiettivo addirittura con quattro giornate d’anticipo rispetto alla conclusione della fase regolare, andando, così, ben oltre le più rosee previsioni della vigilia. A certificare questo esaltante risultato, soprattutto per una matricola, la vittoria casalinga conquistata contro l’Effegi 2000 (10-3), che ha permesso ai ragazzi allenati da Nicola Germanà di conservare il primo posto in classifica, in condominio con la Waterpolo Catania, e nel contempo di portare a ben 12 lunghezze il vantaggio rispetto alla quinta.

Dopo un avvio con qualche errore di troppo nelle finalizzazioni, l’Ossidiana si è sbloccata nel secondo parziale (4-2), per poi proporre, dopo l’intervallo lungo, il break decisivo sul 5-3 con cinque gol consecutivi. Sono andati a bersaglio sei diversi giocatori messinesi: Enrico Giacoppo, Maurizio Blandino, entrambi autori di triplette, Giovanni Mantineo, Giuseppe Rinaldi, Gabriele Grasso e Carlo Nucita. Buone, inoltre, le prove fornite dai giovanissimi Carlo Centorrino, classe ’98, e Luca Denaro (’95).

Sabato (inizio ore 19) è in programma l’attesa sfida al vertice con la Waterpolo Catania, che metterà in palio la leadership del torneo. Si troveranno di fronte le due formazioni che stanno primeggiando con ben 9 vittorie nelle 10 gare disputate. All’andata i catanesi si sono imposti alla “Cappuccini” per 7 a 9. Nell’Ossidiana tornerà, infine, a disposizione Tommaso Arena, assente, per motivi di lavoro, nelle ultime due uscite.

RISULTATI: Ossidiana-Effegi 2000 10-3; Waterpolo Catania-Aquarius Trapani 19-9; Iron Team-Polisportiva Acese 8-6; Delfino Catania-Cus Messina 5-11.

CLASSIFICA: Ossidiana e Waterpolo Catania 27; Cus Messina 22; Iron Team 16; Effegi 2000 15; Polisportiva Acese 9; Aquarius Trapani 3; Delfino Catania 0. 

PROSSIMO TURNO: Waterpolo Catania-Ossidiana; Polisportiva Acese-Effegi 2000; Aquarius Trapani-Delfino Catania e Cus Messina-Iron Team. 

(32)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.