Pallamano A2, per Messina una pesante sconfitta

Il campionato nazionale di serie A2 maschile di pallamano per la Handball Messina è iniziato con una pesante sconfitta in casa della neopromossa Genea Lanzara.

Gara senza storia

La partita si è decisa praticamente nella prima parte. Dopo una breve fase di studio, la Genea Lanzara ha cominciato a premere il piede sull’acceleratore e, non trovando la dovuta opposizione dalla sponda peloritana, ha chiuso il primo tempo sul punteggio di 18-9.
Nella ripresa i padroni sono ripartiti forte siglando un parziale di 7-0 che è valso loro il momentaneo 25-9, ottenuto anche grazie agli interventi dell’ estremo difensore Polito, mentre la prima rete di Messina è arrivata al 7’ col maltese Tanti Farruggia.
Di fatto, si è giocato poco con il tecnico dei campani, Manojlovic, che ha effettuato una lunga serie di rotazioni gestendo il match nel migliore dei modi.

Delusione in casa Messina

Non si è nascosto dietro un dito l’allenatore di Messina, Tommaso D’Arrigo, che, a fine gara, ha evidenziato la deludente prova dei suoi. Per la Handball Messina si è trattato, quindi, di una pesante sconfitta. Bisognerà ancora lavorare tanto per essere competitivi. Nel prossimo impegno, in calendario sabato alla 18.30, i peloritani ospiteranno Alcamo che, di fatto, esordirà in campionato dopo il rinvio (causa covid-19) del match della prima giornata contro Mascalucia. Serve impegno concentrazione e una forte reazione d’orgoglio, da parte dei messinesi, per rimettersi presto in carreggiata.

GENEA LANZARA – HANDBALL MESSINA 41-19
Genea Lanzara: Avallone 3, Bellini 3, Biraglia 1, Concilio 1, De Luca 6, De Siero 4, Di Marcello, Fiorillo 4, Giordano, Manojlovic 7, Milano A. 4, Milano A. 1, Polito, Senatore 2, Vicinanza 2, Vitiello 3. All. Manojlovic.
Handball Messina: Abbate 2, Cardella, Carubia 1, Costarella 2, D’ Arrigo 4, Duca, Freni 4, Gentile, Lombardo, Mazzeo, Pispisa G., Pispisa P., Tanti J. 2, Tanti Farruggia 1, Zagarella 3. All. D’ Arrigo.
Arbitri: Formisano – Sarno.

Risultati prima giornata – campionato di A2 girone C

  • Benevento-Il Giovinetto 33-24
  • Genea Lanzara-Handaball Messina 41-19
  • Noci 2013-Cus Palermo 29-25
  • Ragusa-Haenna 26-23
  • Alcamo-Mascalucia nd

Classifica:

  1. Genea Lanzara 2
  2. Benevento 2
  3. Noci 2013 2
  4. Ragusa 2
  5. Alcamo 0
  6. Mascalucia 0
  7. Haenna 0
  8. Cus Palermo 0
  9. Il Giovinetto 0
  10. Messina 0

Nella foto, tratta dal profilo facebook della Genea Lanzara, un’azione di gioco della partita

(17)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *