Nuoto- Bis della Power Team nel XXV “Memorial Vittorio Magazzù”

Pubblicato il alle

4' min di lettura

NuotoSi è concluso con il successo della Power Team il “XXV Memorial Vittorio Magazzù”, che si è svolto domenica alla piscina “Cappuccini” di Messina. Il sodalizio del presidente Alessandro Accolla, presentatosi con il gruppo più numeroso di atleti, si è imposto, per il secondo anno consecutivo, nell’ormai storica manifestazione di nuoto organizzata dalla Polisportiva Messina per ricordare il fondatore Vittorio Magazzù e riservata alle categorie: Esordienti B, A, Ragazzi ed Assoluti.

La Power Team ha primeggiato tra le otto società partecipanti con Esordienti B, Ragazzi ed Assoluti, totalizzando complessivamente 939 punti e facendo segnare nel medagliere 37 ori, 31 argenti e 20 bronzi. Al secondo posto si è piazzata l’Ulysse (572), migliore squadra per quanto riguarda gli Esordienti A (241 punti). Terza, invece, l’Ondablu Ragusa (279.5). A seguire si sono classificate: Nuoto Milazzo (268), Aquarius Trapani (231), Cus Palermo (75.5), Simenzaru Patti (58) e Polisportiva Messina (42).

In una calda giornata di sole 150 nuotatori siciliani (450 atleti-gara) hanno dato vita a delle competizioni dal discreto spessore tecnico, molto utili in vista dei campionati regionali che prenderanno il via il 22 e 23 giugno a Siracusa con gli Esordienti B. Nonostante i carichi di lavoro, i protagonisti non hanno lesinato energie in vasca pur di ottenere dei buoni tempi e provare delle positive sensazioni. Alla fine della kermesse, il presidente della Polisportiva Giuseppe Carmignani ha ringraziato tutti i partecipanti e dato loro appuntamento alla prossima edizione.             

Nel dettaglio tutti i vincitori delle prove individuali. 50 dorso Ragazzi: Marilena Nativo (Ondablu Ragusa) 40”40 e Massimiliano La Versa (Nuoto Milazzo) 36”01; Assoluti: Giulia Di Gaetano (Aquarius Trapani) 36”28 e Gabriele Grifò (Power Team) 29”68. 200 stile EsB: Gianmarco Grifò (Power Team) 2’31”26; EsA: Clara Terranova (Aquarius) 2’37”28 e Andrea Marchello (Ulysse) 2’21”62; Ragazzi: Alessia Cannizzaro (Ulysse) 2’38”13 e Mauro Raffa (Nuoto Milazzo) 2’03”85, Assoluti: Claudia Musmeci (Aquarius) 2’16”19 e Letterio Tavilla (Power Team) 2’28”35. 100 rana EsB: Simona Pecoraro (Cus Palermo) 1’41”.27 e Elia Sidoti (Simenzaru Patti) 1’40”34; EsA: Alessandra Pace (Aquarius) 1’25”71 e Antonino Ciulla (Aquarius) 1’24”04; Ragazzi: Giulia Magale (Power Team) 1’35”22 e Andrea Arena (Power Team) 1’26”92; 100 Assoluti: Alessia Amanti (Power Team) 1’24’48”. 200 dorso EsB: Davide D’Amico (Ulysse) 2’52”35; EsA: Sabrina Inferrera (Power Team) 2’51”35 e Giuseppe Raffa (Ulysse) 2’56”14; Ragazzi: Elisa Di Vita (Power Team)

2’51”79. 100 farfalla EsB: Chiara Massa (Ondablu) 1’42”76 e Fabio De Luca (Cus Palermo) 1’39”88; EsA: Gaia Cautela (Nuoto Milazzo) 1’20”63 e Andrea Fazio (Ulysse) 1’12”39; Ragazzi: Martina Violi (Power Team) 1’18”43 e Mauro Raffa (Nuoto Milazzo) 1’02”94; Assoluti: Simona Lamia (Aquarius) 1.07”43 e Rolando Candiano (Power Team) 1’02”40. 200 misti EsB: Elisabetta Cappello (Ondablu) 3’24”10 e Gianmarco Grifò (Power Team) 2’59”31; EsA: Alessandra Pace (Aquarius) 2’59”52 e Antonino Ciulla (Aquarius) 2’35”95; Ragazzi: Marilena Nativo (Ondablu) 2’53”51 e Pietro Visalli (Power Team) 2’47”87; Assoluti: Claudia Musmeci (Aquarius) 2’35”17. 50 stile Ragazzi: Elisa Di Vita (Power Team) 32”96 e Aldo De Domenico (Power Team) 26”55; Assoluti: Sara Donato (Ulysse) 29”23 e Alessandro Frisone (Power Team) 25”17. 50 farfalla EsB: Simona Pecoraro (Cus Palermo) 39”93 e Davide D’Amico Ulysse 36”59; Ragazzi: Giuseppe Lisi (Ulysse) 33”84; Assoluti: Simona Lamia (Aquarius) 31”00 e Gabriele Grifò (Power Team) 26”72. 100 stile EsB: Simona Pecoraro (Cus Palermo) 1’18”18 e Francesco D’Amico (Ulysse) 1’13”76; EsA: Clara Terranova (Aquarius) 1’09”61 e Antonino Ciulla (Aquarius) 1’03”02; Ragazzi: Alessia Cannizzaro (Ulysse) 1’12”12 e Mauro Raffa (Nuoto Milazzo) 58”15; Assoluti: Claudia Musmeci (Aquarius) 1’02”55 e Frisone Alessandro (Power Team) 56”66. 200 rana EsB: Sirya Di Pastena (Power Team) 4’09”44 e Mattia Corallo (Ondablu) 4’01”17; EsA: Alessia Noto (Ondablu) 3’21”91 e Francesco Sofia (Ondablu) 3’07”61; Ragazzi: Orazio Bicchieri (Ulysse) 3’02”33. Assoluti: Claudia Cascio (Power Team) 3’12”75 e Simone Magale (Power Team) 2’54”37. 100 dorso EsB: Chiara Massa (Ondablu) 1’40”06 e Samuele Sidoti (Simenzaru) 1’29”05; EsA: Clara Terranova (Aquarius) 1’20”61 e Antonino Ciulla (Aquarius) 1’16”00; Ragazzi: Giulia Di Stefano (Nuoto Milazzo) 1’29”00 e Michael Pantano (Power Team) 1’16”54; Assoluti: Rolando Candiano (Power Team) 1’03”74. 200 farfalla EsA: Giaia Cautela (Nuoto Milazzo) 3’02”53 e Samuele Colosi (Ulysse) 3’02”47; Ragazzi: Pietro Barbera (Nuoto Milazzo) 2’28”69. 400 stile libero: EsB: Emanuele Andronico (Ulysse) 6’13”20 e Gianmarco Grifò (Power Team) 5’16”90; EsA: Sabrina Inferrera (Power Team) 5’18”13 e Andrea Fazio (Ulysse) 4’47”52; Ragazzi: Marilena Nativo (Ondablu) 5’23”32” e Mauro Raffa (Nuoto Milazzo) 4’29”94; Assoluti: Ilaria Nostro e Vincenzo D’Amico (Power Team) 4’40”57. 50 rana Ragazzi: Sabrina Genovese (Ulysse) 39”27 e Pietro Barbera (Nuoto Milazzo) 33”87; Assoluti: Monica Gabriele (Aquarius) 38’66 e Vittorio Altomare (Power Team) 32”09.                           

(108)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.