Motociclismo – A Faenza Tony Cairoli conquista per la quarta volta il titolo di MX1

MotociclismoCon una gara di anticipo sul termine della stagione, Tony Cairoli si è laureato per la quarta volta consecutiva campione iridato della MX1, la classe regina del motocross. A Faenza, per il Gran Premio d’Europa, è sufficiente al “pattese volante” dominare la prima manche per scatenare il tripudio dei fans.

Per il pilota della KTM del team De Carli si tratta del quarto titolo consecutivo in MX1 dopo quelli del 2009, del 2010 e del 2011, che si somma anche ai due precedenti conquistati nella MX2 (2005 e 2007). Una stagione trionfale, con un solo passaggio a vuoto in Svezia, ed in calendario rimane un ultimo appuntamento del 23 settembre in Germania. Il 30 in Belgio poi la competizione per nazioni.

“È bellissimo festeggiare il mondiale davanti al mio pubblico – ha detto il centauro pattese, circondato dalla festa esplosa dopo la prima manche – Mi hanno spinto tantissimo: per tutta la manche sentivo le loro urla d’incoraggiamento. Non ho parole, una grandissima emozione. Volevo partire bene, perché qui è difficile passare. Ci sono riuscito e poi ho messo nel mirino Pourcel. Ho avuto un problemino al freno posteriore nel finale, ma tutto è andato a meraviglia. Sono felicissimo”.

Per numeri di successi lo straordinario Cairoli ha eguagliato Joel Roberted ora nel mirino c’è il “mito” StefanEverts, del quale è a pieno diritto l’erede.

(53)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *