Calcio – Il giovane portiere barese Giuseppe Fabio Simone in prova con il Città di Messina

CalcioIl Città di Messina è alla ricerca di un estremo difensore che sia in grado di rappresentare una valida alternativa all’over Agostino Di Dio, assoluto protagonista del successo conquistato domenica al “Celeste” contro il Sambiase, ed al promettente Ivan Mannino, costretto ad uno stop di almeno un mese e mezzo per via di una frattura al malleolo rimediata sabato scorso in allenamento. Lo staff tecnico sta valutando un giovane portiere che si è aggregato al gruppo per un periodo di prova, Giuseppe Fabio Simone, classe 1994. Cresciuto nel vivaio del Bari, ha indossato le maglie dell’Andria, con cui ha militato tra gli Allievi Nazionali, del Barletta, entrando a far parte della “Berretti”, ed infine dello Sporting Tollo, formazione abruzzese che milita in Eccellenza. Il suo eventuale tesseramento non dovrebbe comunque essere formalizzato prima della trasferta di domenica. A Cava dei Tirreni quindi, per la sfida ad una formazione che insegue il primo successo stagionale dopo la sconfitta casalinga con l’Agropoli ed il successivo pareggio conquistato a Ribera, il tecnico Pasquale Rando dovrà ancora fare affidamento sull’esperto Di Dio, che da quest’anno indossa anche le vesti di preparatore dei portieri. In panchina si accomoderà l’estremo difensore che difende i pali della formazione “Allievi”, il giovanissimo Giuseppe Cammaroto, classe 1996.

(86)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *