Calcio- Il derby finisce a reti inviolate

CalcioIl Messina ferma a sei la serie di vittorie consecutive e conquista un pari al ”Celeste” nell’attesa partita con il Città di Messina. Com’era preannunciato grande spettacolo sulle tribune, specialmente in curva sud, ribollente di tifo giallorosso come ai bei tempi. Sul campo, invece, il Messina ha sofferto le sfuriate dei padroni di casa che in alcune circostanze sono andati vicini al vantaggio. Nella ripresa, in particolare, Lagomarsini è stato provvidenziale su Saraniti, ribattendo con grande prontezza di riflessi un’incornata del centravanti del Città. Messina che, dunque, inserisce un altro prezioso punto in graduatoria e, adesso, dopo la vittoria del Cosenza a Ribera si tiene strette quattro lunghezze di vantaggio sui silani. Domenica prossima il calendario prevede un turno di riposo. Alla ripresa, il prossimo 17 febbraio, al ”San Filippo” sarà di scena il Comprensorio Montalto.

CITTA’ DI MESSINA – MESSINA   0-0
Città di Messina: Di Salvia, Dombrovoschi, Viscuso, Munafò, Cammaroto, Cirilli, Avola (18′ st Giardina), Assenzio, Saraniti (39′ st Bongiovanni), Tiscione, Citro. A disposizione: Mannino, D’Angelo, Bruno, Bombara, Bonamonte. Allenatore: Pasquale Rando.
Messina: Lagomarsini, Caiazzo, Caldore, Bucolo, Cucinotta, Ignoffo, Parachì (18′ st Guerriera), Maiorano, Corona, Chiaria (28′ st Cocuzza), Savanarola (37′ st Quintoni). A disposizione: Cuda, Di Stefano, Cicatiello, Costa Ferreira. Allenatore: Gaetano Catalano.
Arbitro: Antonio Giua della sezione di Pisa. Assistenti: Salvatore Sangiorgio di Catania e Valerio Vecchi di Lamezia Terme.
Ammoniti: Cammaroto (CdM), 27′ Cucinotta (M), 29′ pt Savanarola (M), 5′ st Dombrovoschi (CdM). Corner: 3-5. Recupero: 1′ e 4+1′.

(29)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *