Calcio- Cinque reti dell’ACR Messina nell’amichevole con l’Atletico Villafranca

Pubblicato il alle

3' min di lettura

CalcioVittoria netta del Messina per 5-0 nell’amichevole di oggi pomeriggio al “Fagnani” contro l’Atletico Villafranca, formazione che milita nel campionato regionale di Eccellenza. A segno Cocuzza, autore di una doppietta, Corona, Parachì e Ferreira. Una buona sgambatura per Bucolo e soci, utile a mantenere il ritmo partita, vista l’assenza di impegni ufficiali fino al 6 gennaio, quando il Messina farà visita all’Acireale per la prima giornata di ritorno. Nel primo tempo, mister Gaetano Catalano ha mandato in campo la seguente formazione: Cuda, Leo, Caiazzo, Ignoffo, Di Stefano (in difesa), Romano, Comegna, Bucolo, Savanarola (a centrocampo), Cocuzza, Chiaria (in avanti). Per il Villafranca, invece, il tecnico Gaetano Accetta ha optato per il seguente schieramento: Billè, Calabrò, Pergolizzi, Spidalieri, Giacopello, Milano, Scibilia, Brancati, Lipari, Amante, Longo. Dopo un buon avvio del Villafranca, il Messina ha legittimato il possesso palla con la rete di Cocuzza che ha sfruttato una punizione dal limite, insaccando con una botta alla sinistra dell’estremo difensore. Nella ripresa, tra le file del Messina, spazio per Mangini, Caldore, Cucinotta, Quintoni, Maiorano, Cicatiello, Ferreira, Parachì e Corona. Nel Villafranca, hanno fatto il loro ingresso in campo Orlando, Micalizzi, Cardaci, Bertino, Amendolia, Celi e Impalà. Il Messina ha spinto subito forte, trovando il raddoppio in apertura di secondo tempo con Corona che, dopo uno scambio con Cocuzza, ha battuto il portiere avversario. Appena qualche minuto dopo, è arrivata anche la terza rete ad opera di Parachì, abile a sfruttare una respinta della difesa avversaria, calciando un forte tiro alle spalle del portiere. Poi è toccato ancora a Cocuzza siglare la sua personale doppietta con un preciso diagonale. Gloria anche per Ferreira, entrato nel tabellino dei marcatori grazie ad un bella serpentina nella difesa avversaria conclusa con un appoggio in rete dopo aver scartato anche l’estremo difensore. E domani si replica, con l’amichevole a Gioiosa Marea (in un sabato a scopo benefico), cui seguirà domenica mattina, l’ultimo allenamento del 2012.
Il bilancio di Stefano Maiorano. “Possiamo ritenerci soddisfatti per quanto fatto nel girone d’andata – ha detto il centrocampista giallorosso -. I 38 punti raggiunti al giro di boa rappresentano una media positiva per chi come noi punta a vincere il campionato. Rispetto all’avvio di stagione, adesso siamo più consapevoli della nostra forza. E sarà questa l’arma in più nel girone di ritorno, da affrontare con l’intensità, la concentrazione e la determinazione delle ultime gare”.

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.